14 C
Sassano
sabato, 1 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ottati, maltempo: deliberato lo stato di calamità naturale

    {vimeo}466490949{/vimeo}

    Ingenti i danni negli Alburni causati dal maltempo degli ultimi giorni. In particolare nel territorio comunale di Ottati, le piogge torrenziali di mercoledì hanno lasciato strade allagate e piene di fango e detriti, ma non solo. Si registrano muretti crollati, frane di massi sulle strade, profonde spaccature nel mezzo della carreggiata, crolli e allagamenti.

    Nella giormata di ieri il sindaco di Ottati e i responsabili dell’Ufficio tecnico comunale hanno provveduto alla ricognizione dei danni provocati, per i quali è stato deliberato nella seduta di ieri della Giunta Comunale lo stato di calamità ed il ripristino dello stato dei luoghi, con ogni iniziativa nella possibilità dell’Ente Comunale. In alcune delle zone più colpite dal maltempo si è già registrato l’intervento degli operai forestali della Comunità Montana Alburni che, con mezzi e attrezzi nelle loro disponibilità, si sono subito messi all’opera per il ripristino dello stato dei luoghi, già dalle prime ore successive al violento acquazzone.

    Agli operai forestali, fanno sapere dall’Ammnistrazione comunale, si sono aggiunti tanti volontari, sia privati cittadini che imprese del territorio, che si sono subito messi all’opera per la gestione dell’emergenza. Lo stato di calamità è stato dichiarato anche in quanto le abbondanti precipitazioni hanno compromesso seriamente l’annata agraria e le aziende agricole, olotre ad aver arrecato danni ingenti alle strade e pericoli per le abitazioni private.

    Antonella D’ALTO

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli