14 C
Sassano
sabato, 1 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Padula, al centro analisi Biochimica al via il mese della prevenzione delle malattie renali

    {vimeo}340886172{/vimeo}

    Dopo la campagna di prevenzione sulle allergie che si è svolta nel mese di maggio, prosegue l’iniziativa dallo slogan “La Linea giusta è prevenire” messa in campo con successo dalCentro Analisi Biochimicadel dott. Virginio Albanese. Per tutto il mese di giugno, presso le sedi di Padula, Atena Lucana ed Olevano sul Tusciano sarà possibile effettuare uno screening sulle malattie renali, con un controllo attraverso l’esame del sangue.

    Il Primario del Reparto “Urologia” dell’Ospedale “Luigi Curto” di Polla, ha spiegato che i reni sono organi gemelli con funzione di depurazione del sangue. La sintomatologia delle malattie renali è subdola, in quanto la patologia si presenta quando il danno renale è già in uno stadio avanzato. Si stima che ogni anno circa 9000 persone manifestano una patologia renale.

    Pertanto un’azione preventiva tramite semplici analisi del sangue è di fondamentale importanza per una diagnosi precoce della patologia. Il primario ha poi spiegato che in accordo con le ultime linee guida per la valutazione e gestione della malattia renale, il Centro Analisi Biochimica propone i classici marcatori di funzionalità renale come creatinina, azotemia, filtrato glomerulare, elettroliti, esame urina ed in aggiunta il dosaggio della Cistatina C, indicatore dimostratosi altamente specifico in quanto indipendente da fattori quali massa muscolare, sesso ed età.

    La società italiana di Nefrologia consiglia di integrare il controllo periodico con il monitoraggio della pressione arteriosa ed eventualmente consulenza specialistica. Appuntamento dunque al Centro Analisi Biochimica anche per questo mese di giugno per un’importante occasione di prevenzione della salute

    Antonella D’ALTO

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli