11.7 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Padula, oggi ultimo giorno di “Emozioni Unesco” dedicato alla Dieta Mediterranea

    {vimeo}120877136{/vimeo}

    Oggi ultimo giorno di “Emozioni Unesco” evento dedicato alla dieta mediterranea e al suo ruolo nella corretta alimentazione. In vista di EXPO 2015 la Regione Campania ha deciso di inserire tra le eccellenze da valorizzare e promuovere la dieta mediterranea e quindi i prodotti locali più volte ritenuti prodotti di sana e corretta alimentazione. In vista dell’importante appuntamento presso la monumentale Certosa di San Lorenzo a Padula, patrimonio UNESCO, in questi giorni è stato possibile prendere visione di quelle che sono le eccellenze e i prodotti tipici di grande qualità che la Regione Campania è in grado di offrire, con una mostra espositiva, realizzata nell’ala anticamente utilizzata dai monaci certosini come deposito di conserve e derrate, delle diverse varietà di prodotti enogastronomici prodotti nelle terre regionali e che rappresentano delle vere e proprie eccellenze de gustative, rientranti di diritto in quella che viene definita la Dieta Mediterranea, patrimonio immateriale Unesco. Partendo dal pane di Padula, nota come città del pane, passando per le aree di Amalfi e Sorrento con i succosi e inimitabili limoni, senza tralasciare la pasta realizzata con grani tipici e ancora salami, cereali, conserve e tutto quanto viene prodotto in terra campana. Circa 50 espositori provenienti non soltanto dalla provincia di Salerno ma anche da Napoli, Caserta, Avellino e Benevento. Tutta la Campania insomma in questi giorni e fino a questa sera si ritrova nella più grande e maestosa certosa italiana per presentare un altro grande patrimonio Unesco. 3 giorni che si concludono questa sera ricchi di appuntamenti con convegni incentrati particolarmente sulla Dieta Mediterranea. Argomenti come: le qualità nutrizionali dei prodotti dei prodotti locali; le moderne tecnologie in grado di valorizzarne al meglio i principi attivi; le metodologie da applicare a garanzie delle qualità; passando anche per le linee strategiche da adottare per la promozione e la valorizzazione, anche in vista di EXPO 2015. In questi giorni, inoltre, è stato possibile anche degustare specialità realizzate proprio con i prodotti in esposizione con cooking show organizzati dal Consorzio Gruppo Eventi. La tre giorni di Emozioni Unesco ha dato anche la possibilità, a chi ha partecipato, di visitare interamente la Certosa di San Lorenzo a Padula anche in aree solitamente non aperte al pubblico. L’evento di carattere internazionale, ha portato a Padula anche autorità diplomatiche provenienti da Spagna, Grecia, Portogallo, Croazia, Marocco e Cipro. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli