11.8 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Padula. Sabato 28 incontro su “Alberi monumentali: testimonianze storiche da tutelare”

    {vimeo}168021439{/vimeo}

    Gli alberi rappresentano un bene prezioso e da tutelare per i frutti in grado di donare ma soprattutto per l’ossigeno che forniscono all’ambiente. Doni della natura che merita adeguata informazione. Ecco perché la comunità montana Vallo di Diano insieme a Città Educativa Vallo di Diano, hanno deciso di dedicare un incontro propri sul tema degli alberi ed in particolare degli alberi monumentali. Molte volte, infatti, gli alberi rivestono anche un ulteriore valore diventando beni culturali da tutelare e valorizzare. La loro storia ultracentenaria e la struttura, diventano veri e propri monumenti che mostrano al mondo la magnificenza della natura. Quando si parla di ambiente quindi ed in particolare quando si parla di tutela ambientale è inevitabile parlare anche della tutela degli alberi ultracentenari e monumentali. Una necessità che ha rivelato anche l’esigenza di inserire un’apposita normativa per la loro cura  e protezione. L’articolo 7 della legge n. 10/2013, infatti dispone e regola proprio la salvaguardia degli alberi monumentali con sanzioni per chi ne provoca il danneggiamento o l’abbattimento se non per giuste cause appositamente certificate. Per conoscere meglio il tema degli alberi, sia dal punto di vista storico e culturale  ma anche per approfondire il tema della loro tutela, sabato 28 maggio alle ore 10,00 presso l’aula consiliare della Comunità Montana adiacente alla corte esterna della Certosa di San Lorenzo a Padula, si terrà un incontro sul tema “Alberi Monumentali: testimonianze storiche da tutelare”. L’incontro, moderato dal referente per la Città Educativa Vallo di Diano Gennaro Gonnelli, vuole essere un laboratorio didattico e di sensibilizzazione. Ad intervenire sul tema, dopo il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta per i saluti e Beniamino Curcio responsabile settore foreste della Comunità Montana che introdurrà i lavori, Salvatore Malatino Dottore Forestale che relazionerà sugli alberi monumentali presenti nel Vallo di Diano, la dott.ssa Maria Pompili del dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Basilicata che spiegherà gli aspetti normativi della tutela degli alberi monumentali; la dott.ssa Linda Malzone, Commissario capo-referente CFS Regione Campania per gli alberi monumentali che parlerà dello stato di attuazione  del Censimento degli alberi monumentali in Italia. Il dibattito sarà arricchito dagli interventi degli alunni delle scuole che rivolgeranno domande e curiosità ai relatori. AL termine si terrà la premiazione del concorso dedicato

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli