11.8 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Padula – Sassano, chiuso al transito il tratto del Ponte Tanagro in località Caiazzano

    {vimeo}640655782{/vimeo}

    Chiusa al traffico, come già anticipato da alcuni giorni la Strada Provinciale 51 che collega Sassano e Padula, nella frazione Caiazzano. Una strada particolarmente usata e che, a questa punto, creerà non poco disagi ad automobilisti e trasportatori che dovranno percorrere un tratto molto più lungo, con il percorso alternativo individuato sulla Strada Provinciale 11 Trinità di Sala Consilina-Silla.

    Una necessità, però, secondo quanto è emerso anche a seguito della verifica effettuata sul posto dai tecnici della provincia a metà ottobre e che avevano constatato pericoli per la tenuta del Ponte che sovrasta il fiume Tanagro. Secondo quanto riportato nell’ordinanza emessa dalla Provincia di Salerno, in occasione dei sopralluoghi effettuati e come da comunicazione dell’11 ottobre scorso da parte dei tecnici incaricati, è emerso che il Ponte Tanagro presenta l’inclinazione del piedritto, ossia un elemento portante verticali che sostiene la strada con lieve fuori piombo ossia, non perfettamente perpendicolari rispetto agli altri.

    È stato inoltre rilevato anche lo scalzamento del basamento di fondazione delle pile che costituiscono il punto di appoggio delle travate del ponte “che – si legge sull’ordinanza -avvalorano l’ipotesi di una rotazione in atto degli elementi strutturali del ponte”. 

    Da qui la decisione di emettere ordinanza di interdizione al traffico sull’arteria al fine di evitare rischi di crolli mettendo quindi in pericolo l’inclumità pubblica. Nella giornata di ieri, l’ente provincia, come già preannunciato, ha emesso l’ordinanza che è stata resa esecutiva nella stessa giornata a partire dalle ore 15,00, con il posizionamento, inizialmente di barriere metalliche, poi sostituite nella mattinata di oggi da barriere new jersey in calcestruzzo, al fine di evitare l’attraversamento del ponte.

    Il percorso alternativo, come spiegato nell’ordinanza prevede il passaggio sulla Strada Provinciale 11 o sulla SS 19. Nel parere tecnico viene evidenziata la necessità di effettuare opere di consolidamento del Ponte prima di poter procedere alla riapertura del tratto. Interventi di messa in sicurezza che, però, al momento non sono ancora stati programmati.

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli