14 C
Sassano
mercoledì, 18 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Padula. Successo e partecipazione per la VI ed. del premio “Christian Campanelli”

    {vimeo}242366154{/vimeo}

    Il premio Christian Campanelli continua a raccogliere successo ed interesse. Questa mattina Sala Tiffany del Grand Hotel Certosa a Padula gremita di personalità ma anche di giovani e di rappresentanti di associazioni e del settore economico valdianese per la 6^ edizione del premio Nazionale sulla sicurezza stradale che, anche quest’anno, ha rappresentato il momento conclusivo di un percorso partito a febbraio del 2017 ma anche un nuovo inizio per un futuro con sempre meno incidenti stradali. Ed è proprio questo l’obiettivo che con tenacia l’Associazione Life Sicurezza stradale e la Banca Monte Pruno intendono perseguire, con il direttore Michele Albanese che non ha esitato ad affiancare Daniele Campanelli in questo viaggio verso il rispetto delle regole che, sei anni fa, sembrava solo irto di ostacoli e difficile da raggiungere ma che, vista la partecipazione e l’apprezzamento che arriva da ogni parte d’Italia, può essere raggiunto. Ci crede infatti Michele Albanese convinto sempre più che, i giovani e le attività di sensibilizzazione a loro rivolte possono essere la chiave per aprirsi al cambiamento e all’inversione di tendenza in tema di incidenti stradali. Un Daniele Campanelli visibilmente emozionato per l’inevitabile ricordo di suo fratello Christian, morto giovanissimo a seguito proprio di un incidente stradale, ha accolto i tantissimi ospiti che non hanno voluto mancare a questa iniziativa dedicata al tema della sicurezza stradale. Un tema caro al presidente dell’Associazione Life e che è stato il frutto della resilenza sua e della sua famiglia al dolore per la perdita di Christian. Quel dolore che ha portato ad un grande evento come la realizzazione del Premio che diventa ormai atteso appuntamento per le forze dell’Ordine per sensibilizzare sempre più al rispetto delle regole e del codice della strada.

    {vimeo}242369332{/vimeo}

    Tante le personalità che hanno raggiunto questa mattina Padula per l’evento dedicato alla consegna dei riconoscimenti e presentato dai giornalisti Federica Pistone e Michele Ficetola. Ascoltiamo le interviste realizzate questa mattina all’Appuntato Scelto Francesco Di Biase che ha ricevuto il Premio D’Oro per aver salvato un uomo intrappolato con le gambe in un’auto in fiamme nonostante fosse libero dal servizio, a Giuseppe Perito della Perito Group in rappresentanza della BMW che ha ricevuto il premio case automobilistiche, la Dott.ssa Silvia Bruzzese dell’Istat e il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Adriano De Acutis.

     

     

     

     

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli