6.8 C
Sassano
giovedì, 1 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Palinuro. Extracomunitario sequestra due operatori del centro di accoglienza Oasi, arrestato

    {vimeo}187963776{/vimeo}

     

    Pomeriggio movimentato ieri nel centro di accoglienza Oasi di Palinuro, dove vivono gli immigrati ospitati dalla Caritas. Un extracomunitario, classe 95, originario del Gambia, è stato tratto in arresto da parte dei militari della Stazione di Centola Palinuro, guidati dal Maresciallo Giuseppe Sanzone, con l’accusa di sequestro di persona e danneggiamento. E’ successo già altre volte che gli ospiti di questa struttura si siano resi protagonisti di episodi di microcriminalità. Ieri un altro momento di tensione quindi. Alla centrale operativa di Sapri è arrivata una telefonata in cui veniva segnalato che un uomo stava minacciando alcuni operatori della Caritas, che collaborano all’interno del centro, al fine di ottenere ulteriori benefici dal programma di accoglienza. Per essere convincente e rendere più incisive le sue richieste, dopo aver danneggiato la struttura, ha pensato di rinchiudere i due collaboratori all’interno di un ufficio, impedendo loro di uscire. L’immediato intervento dei Carabinieri della Stazione di Centola unitamente ai colleghi della Radiomobile ha consentito di fermare il giovane extracomunitario, ristabilendo l’ordine e la sicurezza all’interno del Centro. L’uomo, regolarmente inserito nel programma di accoglienza, è ora in stato di arresto collocato nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia di Sapri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vallo della Lucania. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli