18.5 C
Sassano
giovedì, 30 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    “Pane Quotidiano”, È Stato Inaugurato Sabato L’emporio Della Solidarietà A Sala Consilina

    C’è l’Emporio della Solidarietà nel Vallo di Diano: è il secondo nel salernitano, il nono in Campania. È stato inaugurato sabato sera a Sala Consilina ed è nato su iniziativa della Caritas Diocesana diretta da don Martino De Pasquale.

    Si tratta di una sorta di piattaforma logistica che raccoglie e distribuisce, chi vuole e può dona mentre chi ha più bisogno vi trova dal cibo all’abbigliamento, e si presenta come un vero e proprio supermercato basato su un sistema a punti. È stato allestito in Via Pozzillo all’interno dei locali della Parrocchia di Sant’Anna retta da don Luciano La Peruta.

    É rivolto sia ai singoli che alle famiglie in condizioni di disagio economico, vi si può accedere attraverso un progetto di accompagnamento che parte da un colloquio presso i Centri di ascolto o con i propri parroci: in base al numero dei componenti del nucleo familiare e all’ISEE verrà assegnato un punteggio su una card, una carta di credito a punti, erogata dalla Caritas con la quale si potrà fare la spesa gratuitamente.

    In negozio sarà gestito da volontari, in tanti da tutto il vallo di Diano hanno dato una risposta in termini di disponibilità per assicurarne l’apertura costante, 3 giorni a settimana: lunedì … a partire da oggi, lunedì 15 novembre.

    É un’occasione di crescita collettiva perchè è un meccanismo solidale che può facilmente innescarne altri – ha sottolineato il sindaco Francesco Cavallone presente all’inaugurazione – Ma – ha ribadito – tutto si deve basare sulla discrezione che deve ispirare l’opera dei volontari per evitare che chi ha bisogno viva la propria sofferenza con disagio senza riuscire a chiedere aiuto e a soddisfare le esigenze della quotidianità.

    Non c’è solo l’Emporio della Solidarietà nei locali di Via Pozzillo, ma una rete di servizi che va da quello legale a quello psicologico passando per il servizio docce che la Caritas vuole assicurare a chi è di passaggio nel Vallo di Diano: che può usufruirne gratuitamente – ha spiegato don Martino – e poi proseguire il proprio cammino.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli