25.9 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Pasqua, la colomba solidale di Ascoltami Onlus

    “La vita è un’eco, ciò che tu doni ti ritorna. Ciò che tu semini, raccogli. Ciò che tu dai, lo ricevi e quello che vedi negli altri esiste in te”. Con questa citazione di Madre Teresa di Calcucca, l’associazione Ascoltami Onlus invita a partecipare all’iniziativa solidale promossa per questa Pasqua con lo scopo di raccogliere fondi da donare in beneficenza. L’associazione, operante nel territorio del Vallo di Diano, nata per aiutare bambini e persone speciali, non è nuova ad attività legate alla solidarietà, ma è la prima volta che propone una iniziativa per il periodo pasquale. Si tratta della “colomba solidale”, “un modo diverso di festeggiare e fare del bene”.

    “È la prima volta che facciamo una iniziativa solidale a Pasqua – afferma Giulia Iannuzzi, presidente di Ascoltami Onlus”- , di solito le realizziamo a Natale, ma quest’anno la spinta è arrivata dalle tante famiglie che ci sostengono ormai da diversi anni. Il nostro progetto principale è quello di vedere nel Vallo di Diano una stanza sensoriale a disposizione di tutti i bambini speciali e non ci fermeremo fino a quando non lo vedremo realizzato.

    L’associazione c’è sempre, è ogni giorno al fianco di tante famiglie, anche solo per una consulenza. Cerchiamo sempre, nel nostro piccolo, di aiutare sia economicamente che soprattutto psicologicamente le famiglie che si trovano ad affrontare percorsi non semplici. Quest’anno per Pasqua sono state proprio queste famiglie a spronarci a realizzare l’iniziativa solidale, manifestandoci ancora una volta la vicinanza e il rispetto che hanno per noi mamme: io sono soltanto una portavoce – prosegue Giulia – , ma ci sono tante altre mamme impegnate nel progetto come Alessia, Concetta, Sonia, Gaetana, Angela, Lucia, Maria e Rossella”.

    Infine Giulia Iannuzzi invita le famiglie che ne avessero bisogno a rivolgersi all’associazione Ascoltami Onlus, perché anche solo “scambiare due parole con una persona che purtroppo ci è già passata può essere d’aiuto”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli