18.3 C
Sassano
mercoledì, 25 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Pertosa. 24 novembre la Fondazione MIdA organizza giornata formativa su “Terremoto Irpinia”

    {vimeo}191782571{/vimeo}

    A Pertosa Giovedì 24 novembre 2016, presso la sala auditorium del Museo MIdA01 si terrà un incontro sul tema della disastrologia veterinaria, ricordando il terremoto dell’Irpinia di cui decorre il 36esimo anniversario. La Fondazione MIdA promuove da anni incontri sul tema della disastrologia veterinaria sollecitando ricerche in tal senso attraverso borse di studio e il lavoro costante dell’Osservatorio sul dopo sisma, coordinato da Stefano Ventura. La giornata formativa di giovedì 24 novembre sulle attività veterinarie nei terremoti è rivolta ai medici veterinari e vede la partecipazione di molti esperti della sanità pubblica. Nel corso della mattinata, dalle ore 9.00 in poi, con gli specialisti del settore verrano trattati vari argomenti, tra cui: il sistema complesso della Protezione Civile, alla luce del recente terremoto che ha intaccato il cuore dell’Italia; il ruolo delle Regioni nelle attività di previsione, prevenzione e gestione delle emergenze; il ruolo del sindaco e dei piani di emergenza comunali. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30, si affronterà il ricordo di Adriano Mantovani, il padre della disastrologia veterinaria, ripercorrendo il suo importante contributo nel terremoto dell’Irpinia, attraverso la ricerca di Talita Accardi, vincitrice nel 2014 della borsa di studio indetta dall’Osservatorio sul dopo sisma della Fondazione MIdA proprio sulla figura del professore Mantovani. Anche in questa occasione tanti gli esperti che prenderanno la parola. Il corso è stato organizzato dalla Fondazione MIdA con la Regione Campania e l’Istituto ZooprofilatticoSperimentale del Mezzogiorno, sotto la direzione scientifica di Vincenzo Caligiuri e Carlo Ferrara.

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli