8.5 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Pertosa, XX edizione del Negro Festival: le radici nella musica

    {vimeo}135737246{/vimeo}

    20 anni di Negro Festival. La prossima edizione in programma dal 21 al 23 agosto sarà infatti la 20esima edizione della manifestazione che ogni anno fa registrare un gran numero di presenze con tantissime persone, soprattutto giovani che raggiungono Pertosa per assistere agli spettacoli realizzati nell’area delle Grotte di Pertosa-Auletta. Prevalentemente incentrato sulla promozione della musica etnica, ogni anno il Negro Festival pone la sua attenzione su riflessioni di stretta attualità e di interesse sociale. Quest’anno, Pertosa sarà luogo per riflettere sui temi legati alle Radici, esplorando il tema in tutte le sue sfaccettature grazie anche ai tanti e straordinari artisti che animeranno le serate tra Antro Grotte e Main Stage. Anche quest’anno  il direttore artistico del Negro Festival Dario Zigiotto ha previsto la presenza di grandi artisti della musica nazionale e internazionale. Artisti che, in modo originale faranno ascoltare la musica nel suo aspetto filosofico interpretando con le note musicali il tema delle radici. Si partirà alla grande con Francesco De Gregori venerdì 21 agosto nella serata dal tema “Suggestione – le radici e la canzone”. De Gregori, attualmente è impegnato nel suo A Vivavoce Tour riproponendo, nelle maggiori piazze italiane 28 dei suoi brani più significativi con nuovi arrangiamenti, riprende quindi le sue radici di cantante e li riadatta nel futuro. Francesco De Gregori quindi rappresenta al meglio quello che è il tema dell’edizione 2015 di Negro festival 2015 “Radici, la musica dal futuro antico”. Il concerto di Francesco De Gregori sarà preceduto dalla musica di altri grandi artisti. Alle 21,30 , nell’antro delle Grotte, si partirà con Flò una delle artiste sicuramente più versatile del nuovo panorama musicale che nella sua opera prima discografica “D’amore e altre cose irreversibili”, insieme al chitarrista e compositore Ernesto Nobili, racconta di un luogo, del sud in particolare dove lingue, sapori e colori si mescolano, portando così ad una ricerca assidua e continua delle proprie radici. Main Stage ospiterà alle 22,15 Gli Alti e Bassi, 5 vocalist che ormai da 20 anni hanno fatto del canto a cappella la loro missione. Una musica di qualità raccontata da professionisti che vantano un curriculum artistico di tutto rispetto con diplomi di conservatorio, direzioni di coro e di orchestra, composizione riuscendo però ad andare oltre i soliti schemi e proponendo al musica con leggrezza e coinvolgimento. Tutto questo sarà offerto nella prima serata di questa 20esima edizione del Negro Festival che, dopo l’esibizione degli artisti, proseguirà per tutta la notte con il DJ Sat. Musica e divertimento ad oltranza, ma anche orgoglio di essere e rispetto per le proprie idee e le proprie radici. Questo e molto altro è il Negro Festival 2015 che per 3 giorni, dal 21 al 23 agosto, porterà a Pertosa musica di grande qualità ma anche stand gastronomici che promuoveranno le radici culinarie del territorio, grazie al riconoscimento giunto anche dal governo e dalla Regione Campania che anche per questo 2015 hanno assicurato il finanziamento alla manifestazione ritenuta tra i progetti di maggior spessore per ciò che riguarda il divertimento e la cultura, insieme alla promozione delle eccellenze. Insomma un evento in grado di proporre riflessioni importanti in modo snello e facilmente recepibile

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli