29 C
Sassano
martedì, 24 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    PNCVDA. Verdi. La scelta di Pellegrino premia impegno ambientalista e conoscenza del territorio

    In attesa della conferma da parte della Regione Campania e dal presidente Vincenzo De Luca, si alzano cori in favore del nome scelto dal Ministro Galletti per la presidenza del parco. Da più parti, infatti, giungono manifestazioni di stima per Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano scelto dal Ministro dell’Ambiente come nuovo presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni dopo quasi due anni di commissariamento. Soddisfatti della scelta del Ministro il gruppo de Il Mio Partito è il territorio con le voci di  Francesco Emilio Borrelli, Vincenzo Peretti e Francescantonio D’Orilia che, a mezzo nota stampa dichiarano “Siamo contenti della scelta del ministro Galletti che ha deciso di proporre il sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino, alla guida dell’ente Parco. Con Pellegrino, – continuano – nato nel Vallo di Diano, alla guida del parco ci sarà una persona che conosce bene il territorio e saprà valorizzarlo adeguatamente” Anche l’On. Maria Ricchiuti consigliere regionale per l’UDC mostra soddisfazione per la scelta del  ministro Galletti “Dopo due anni di commissariamento, – sottolinea l’on. Ricchiuti – finalmente dal ministero è giunta la designazione del presidente. designarne Pellegrino – continua – è espressione del territorio e sono sicura che ne saprà interpretare le istanze e rilanciare le potenzialità. Auspico una fattiva e proficua collaborazione istituzionale nell’interesse delle nostre comunità. Per definire compiutamente l’assetto politico – istituzionale – conclude rilanciando su un tema particolarmente importante – è necessario rinnovare anche la comunità del parco”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli