16.8 C
Sassano
giovedì, 8 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polizia stradale insegue e ferma marocchino a bordo di un mezzo risultato rubato

    POLIZIA

    Il personale della Sottosezione Polizia Stradale di Eboli,  coadiuvato dal C.O.A di Sala Consilina, nell’ambito dei servizi predisposti dal Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Salerno, Dottoressa Grazia Papa, verso le ore 21:00 di ieri 04.03.2016, sul Raccordo Autostradale SA-AV, altezza Baronissi, intercettava un FIAT DUCATO che procedeva a forte velocità in direzione Caserta. Il conducente del veicolo, appena notata l’autovettura della Polizia, accelerava ancora di più la marcia,  ma dopo un inseguimento di circa 10 km, alla barriera di Mercato san Severino, veniva raggiunto e fermato dall’equipaggio della Polstrada. Il conducente, B. A., cittadino di nazionalità marocchina, di anni 38  non dava spiegazioni sulla fuga e sulla provenienza del veicolo che presentava il deflettore rotto e il blocco d’accensione manomesso, ma dagli accertamenti effettuati dagli Agenti, l’autoveicolo risultava rubato poche ore prima in Ponecagnano Faiano. Così dopo le opportune verifiche, il cittadino marocchino veniva tratto in arresto per furto e ricettazione e tradotto presso il carcere di Fuorni, a disposizione della magistratura, mentre il veicolo recuperato, veniva restituito al legittimo proprietario con grande soddisfazione di quest’ultimo, per il veloce e positivo epilogo della vicenda.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli