29.3 C
Sassano
mercoledì, 25 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla. 11 persone nei guai per rissa aggravata. Tra loro due rumeni

    {vimeo}220293191{/vimeo}
     

    I militari della Stazine Carabinieri di Polla e del Nucleo Radiomobile hanno arrestato 11 persone, di cui due di nazionalità rumena, per rissa aggravata e resistenza e lesione a pubblico ufficiale. Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalla Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Davide Acquaviva, sabato sera intorno alle 20 due cittadini di nazionalità rumena hanno ingiuriato e fatto apprezzamenti nei confronti della titolare di un bar di Polla, all’interno del quale erano entrati poco prima, e le hanno gettatto indosso alcool. Da qui ne è scaturita una prima colluttazione con il fratello della donna lì presente. I due rumeni, feriti, si sono recati all’ospedale Luigi Curto per le cure del caso. Storia finita, macché. I familiari della donna ingiuriata si sono recati presso il nosocomio pollese e nella sala visite hanno ingaggiato una rissa. Nel corso della tafferuglio i medici e gli infermieri si sono riparati all’interno del reparto di di medicina genearele prima del tempestivo intervento delle forze dell’ordine che con numerosi agenti impegnati hanno posto fine alla rissa. Nel tentativo di separere i contendenti due militari sono rimasti ferito riportando lesioni guaribili in 10 giorni. Gli arrestati, tra cui 5 pregiudicati, hanno riportato ferite guardibili in al massimo due settimane con eccezione di un uomo che ha riportato lesioni cranche con avulsioni dentali guaribili in 18 giorni. Al momento si trovano tutti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli