10.2 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, “A spasso con la tua schiena”: due incontri per i bambini della Primaria

    Si chiama “A Spasso con la tua Schiena” il programma dell’Asl Salerno a cui hanno preso parte i bambini di quinta della scuola primaria di Polla che sabato scorso hanno seguito un incontro volto a promuovere corretti stili di vita tra i ragazzi.

    Il programma parte dalla consapevolezza che l’adozione di una postura scorretta rappresenta un fenomeno preoccupante in età evolutiva e dunque si propone di far acquisire agli studenti atteggiamenti posturali corretti per prevenire gli squilibri della colonna vertebrale. Un obiettivo raggiungibile attraverso azioni informative e formative rivolte ai genitori, agli alunni e al personale scolastico. Azioni come l’evento che si è svolto sabato scorso a Polla, rivolto ai bambini.

    “In collaborazione con l’Asl Salerno, nella persona della referente del progetto, la dottoressa Trovato – ha spiegato l’assessore alla scuola Federica Mignoli – , si è tenuto l’incontro con gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria sul progetto volto a promuovere comportamenti e stili di vita corretti utili alla prevenzione delle malattie dell’apparato muscolo-scheletrico. Un argomento molto utile ed importante – ha proseguito l’assessore Mignoli –  a cui i ragazzi hanno mostrato attenzione ed interesse con partecipazione e curiosità, concetti semplici che rimangono impressi nella mente degli scolari. Complimenti alla professionalità dei relatori intervenuti”.

    Nel corso dell’incontro i bambini dunque oltre ad avere importanti informazioni riguardanti l’attività fisica, la sana alimentazione e la sana postura hanno anche potuto visionare le slide realizzate dall’Asl Salerno nell’ambito del progetto “A Spasso con la tua Schiena”. L’iniziativa coinvolge anche i bambini di terza della Scuola Primaria di Polla con il secondo appuntamento nel pomeriggio di oggi.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli