9.6 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla. Carcasse di animali nel fiume. Il sindaco invita al senso di civiltà

    {vimeo}173764086{/vimeo}

    Carcasse di animali che, trasportati dal fiume Tanagro, giungono fino al centro di Polla. Una vicenda che sta creando non poco disagio all’intera cittadinanza tanto da spingere il Sindaco Rocco Giuliano ad inviare una lettera aperta rivolta tra gli altri ai sindaci dei Comuni ubicati a monte del Fiume per chiedere una maggiore attenzione e di intensificare i controlli in materia di tutela ambientale. Nella missiva, il primo cittadini, invita anche la cittadinanza intera ad una maggiore educazione e civiltà per il continuo verificarsi di casi in cui i resti di animali morti raggiungono il centro di Polla. Un fenomeno che, come conferma il sindaco va in netto contrasto con i tempi in cui viviamo e con la società civile che dovrebbe essere invece ben più attenta alla tutela ambientale. I casi però che di frequente si verificano a Polla, vanno in netto contrasto con quelli che sono i principi a cui tutti dovrebbero adeguarsi. Ed ecco che, dopo l’ennesimo caso, nella giornata di ieri Rocco Giuliano, con toni da cui è evidente il forte stato di esasperazione e disagio per il verificarsi dei casi-  scrive la lettera denuncia chiedendo la collaborazione di tutti. “Malgrado siamo ormai nel 2016 – si legge nella missiva a firma del sindaco di Polla- e a dispetto delle politiche di governo in materia di tutela ambientale e delle numerose associazioni ambientaliste presenti sul territorio e che si battono per la salvaguardia della natura, continuano a verificarsi, ad opera di cittadini forse ancora non raggiunti dalla civiltà, numerosi episodi di riversamento nel Fiume Tanagro di carcasse di animali che il deflusso delle acque porta a depositarsi a monte del Ponte Romano nell’abitato di Polla. Si chiede – continua Rocco Giuliano – a questi cittadini di adeguarsi all’evolversi della società civile, ed alle istituzioni di vigilanza competente e ai colleghi sindaci dei Comuni bagnati dal Fiume a monte del territorio pollese, di voler cortesemente dare disposizioni ai rispettivi organi di vigilanza affinché vi sia un contributo più accurato al fine di reprimere tali indegno comportamenti

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli