5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, domani e venerdì corso su “Status dirigenziale e procedimento disciplinare sanità pubblica”

    {vimeo}108995177{/vimeo}

    Domani e venerdì un corso di aggiornamento e formazione destinato ai dirigenti delle strutture sanitarie. Il corso è stato organizzato nell’ambito del Piano Aziendale di Formazione per l’anno 2014 e si svolgerà presso il Presidio Ospedaliero di Polla a partire dalle ore 8,30 di domani, giovedì 16 ottobre in due giornate di approfondimento su tematiche di interesse gestionale, sia dal punto di vista giuridico che organizzativo e gestionale. Il corso di formazione sul tema “Lo status dirigenziale ed il procedimento disciplinare nella sanità pubblica, vedrà come relatore il Prof. Nicola Gasparro, docente di diritto del lavoro e diritto sanitario dell’Università degli Studi di Tor Vergata – Roma, e sarà particolarmente incentrato sulla riforma Brunetta, partendo dai contratti collettivi al nuovo codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Attraverso questa due giorni formativi si vuole illustrare fìgli aspetti fondamentali dello status del dirigente sanitario, ripercorrendone i profili che caratterizzano il suo compito ed evidenziando anche quelle che sono le responsabilità a cui è sottoposto oltre che i comportamenti che è tenuto a porre in essere. Diverse le tematiche che saranno approfondite nel corso delle due giornate di studio quali: oltre al ruolo dei contratti collettivi, anche il nuovo codice etico dei pubblici dipendenti e il codice di comportamento che ciascuna pubblica amministrazione è tenuta a definire. Il corso si concluderà venerdì 17 ottobre con un test di valutazione dell’apprendimento. Nei prossimi giorni sono previsti ulteriori corsi di approfondimento sulle tematiche presso il presidio ospedaliero di Sapri e presso la sede dirigenziale dell’ASL di Salerno in Via Nizza

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli