21.7 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla. Domenica 24 raccolta sangue straordinaria al Centro Trasfusionale

    {vimeo}152691867{/vimeo}

    Torna anche domenica 24 gennaio la giornata straordinaria per la donazione del sangue. A partire dalle ore 8,30 presso il centro trasfusionale dell’Ospedale Luigi Curto di Polla torna con una nuova tappa di Corri a Donare la campagna di donazione del sangue promossa dal responsabile del Centro Trasfusionale di Polla il Dott. Carmine Oricchio. Grazie alla collaborazione del comitato CURO e dell’associazione Fratres. Il Vallo di Diano risulta essere, dal punto di vista delle donazioni del sangue, particolarmente sensibile, mostrando di aver pienamente compreso l’importanza che il piccolo gesto ha nella vita quotidiana del donatore  e per salvare tante vite umane. Dalle precedenti campagne ad oggi sono comunque cambiati alcune norme. Dallo scorso giugno 2015 le donazioni effettuate fuori dal centro trasfusionale dell’ospedale di Polla quindi nell’ambito di campagne itineranti di raccolta nei diversi comuni, vedranno la quantità di sangue raccolto inviato direttamente a Napoli. Solo le donazioni effettuate direttamente presso il centro trasfusionale di Polla resteranno a disposizione dell’ospedale Luigi Curto e quindi del territorio valdianese. La raccolta nei comuni da parte di medici, infermieri o associazioni al momento risulta sospesa per il mancato accreditamento delle strutture. Per ovviare a tale problematica gli operatori del centro organizzano giornate straordinarie di raccolta sangue direttamente presso l’unità operativa dell’ospedale che va ad aggiungersi alle quotidiane raccolte sangue. Tutti i giorni dal lunedì al sabato è possibile recarsi presos l’ospedale Curto per la donazione del sangue. Domenica 24 giornata straordinaria di donazioni con gli operatori sanitari che saranno disponibili dalle ore 8,30 fino alle ore 12,30

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli