16.8 C
Sassano
martedì, 26 Settembre, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, l’amministrazione comunale a fianco delle iniziative e delle attività culturali

    Tornano a Polla le attività culturali e di carattere teatrale grazie alla collaborazione ed al supporto offerto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Massimo Loviso che, con due apposite delibere di giunta, ha manifestato il suo pieno appoggio alle associazioni culturali Tempo e Memoria e Artificio. Due associazioni che, dopo tre stagioni di stop forzato dalle attività teatrali, sono pronte a ripartire con gli spettacoli teatrali, potendo contare sul supporto dell’amministrazione Loviso ed in particolare del delegato alla Cutura Giovanni Corleto che ha fatto sue le richieste delle associazioni Tempo e Memoria presieduta da Vincenzo D’Amico e Artificio con il presidente Nicola Piccolo.

    Si tratta di due distinte richieste che, comunque, vengono adottate nel rispetto dei principi che vedono il comune di Polla impegnato nella promozione delle attività di carattere culturale oltre e nella valorizzazione dei siti di interesse cuturale e artistico. “L’amministrazione comunale di Polla – commenta il presidente del consiglio comunale e delegato alla Cultura Giovanni Corleto – è fortemente impegnata a sostenere le politiche culturali e, in particolare, le attività ricollegate al Teatro.  Con grande curiosità ed entusiasmo si attende la diciannovesima edizione della rassegna Teatro Amore mio, organizzata dagli amici dell’Associazione Tempo e Memoria, che avrà inizio il prossimo mese di ottobre.   Meritato il riconoscimento attribuito dalla giunta municipale alle visite teatralizzate, ideate e messe in scena dall’Associazione Artificio, quali attività culturali di rilevante interesse comunale”.

    Per ciò che riguarda la collaborazione con l’associazione Tempo e Memoria, nella delibera, riconoscendo il carattere sociale e culturale della manifestazione “Teatro Amore Mio” che si appresta a realizzare la 19esima edizione, l’amministrazione pollese concede in comodato d’uso gratuito l’utilizzo della sala teatro e dei locali annessi del Centro Sociale Don Bosco come da calendario della rassegna 2023/2024, insieme al patrocinio gratuito. Diversa invece la delibera per le attività teatrali dell’Associazione Artificio che vengono organizzate all’interno dei siti storici e nei luoghi ritenuti di rilevanza storica e artistica, l’amministrazione Loviso, con apposita delibera di giunta, ha riconosciuto le visite teatralizzate della Compagna presieduta dall’Architetto Piccolo, Attività Culturali di rilevante interesse comunale.

    “Negli anni, – ricorda Corleto – attraverso queste particolari rappresentazioni teatrali si è saputo valorizzare in maniera innovativa ed elegante la storia di Polla e del suo meraviglioso patrimonio artistico.  Si auspica che tutti i soggetti impegnati nel promuovere e sostenere la nobile arte possano inaugurare forme di proficua collaborazione con l’ente comunale e contribuire a creare il Sistema Teatro Polla”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli