5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, nuove apparecchiature per l’Ospedale Curto

    {vimeo}350083879{/vimeo}

    L’Ospedale di Polla sarà a breve destinatario di interventi per il suo potenziamento con l’arrivo di nuove apparecchiature. Strumenti utili per la fornitura di nuove ed importanti servizi sanitari che potrebbero anche essere un ulteriore slancio per la sanità valdianese dopo l’annuncio del prossimo arrivo di nuovo personale medico in diversi reparti.

    Sembra infatti che entro la fine di luglio o, nei primi giorni di settembre potrebbe essere definita l’assegnazione degli incarichi presso diversi ospedali della provincia tra cui anche l’ospedale valdianese con l’arrivo di 11 medici in servizio presso il Luigi Curto pare per 38 ore settimanali. In attesa della definizione quindi degli incarichi che potranno portare respiro agli operatori nei diversi reparti dell’ospedale, si può gioire per l’indizione da parte dell’ASL di Salerno di procedure di gare per l’acquisto di 3 nuove apparecchiature che entreranno a far parte della dotazione strumentale dell’Ospedale di Polla. Si tratta di apparecchiature che andranno a potenziare e ad efficientare i servizi di dermatologia e di nefrologia.

    L’Asl di Salerno ha infatti pubblicato la procedura di gara per l’acquisto di un videodermatoscopio e di un bioimpediziometro oltre che per l’acquisto di apparecchi per il sollevamento dei pazienti. Per ciò che riguarda il videodermatoscopio si tratta di un apparecchio che sarà fornito in dotazione al servizio di dermatologia per la verifica e il controllo dei neiattraverso l’esecuzione di fotografie, di tutte le lesioni melanocitarie in modo da poter eventualmente individuare subito quelle che sono suscettibili di e quindi da controllare.

    Importante anche il Bioimpediziometro in arrivo in dotazione al servizio di nefrologia e dialisi che consente di verificare lo stato nutrizionale del paziente nefropatico e verificare se la dialisi effettuata sullo stesso paziente è adeguata. Due strumenti utili che consentiranno di migliorare l’offerta del servizio sanitario garantendo anche diagnosi e cure efficaci ed efficienti.

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli