19 C
Sassano
venerdì, 12 Agosto, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, partita la rassegna letteraria “Incontri in Biblioteca”: appuntamenti fino all’8 settembre

    La cultura protagonista dell’estate a Polla con la rassegna letteraria “Incontri in Biblioteca”, promossa dal comune, con la proloco e l’associazione Voltapagina. Giunta alla sua seconda edizione la rassegna ha preso il via ieri con il primo appuntamento dedicato al libro di Fra Mimmo Marcigliano dal titolo “E alla voce che dal ciel arriva…”. Presso i Giardini della Biblioteca Comunale, hanno dialogato con l’autore gli architetti Marco Ambrogi e  Nicola Piccolo.

    La rassegna prevede in totale sette incontri con sette autori per presentare – si legge in una nota del comune – le emozioni, i concetti, le storie e le esperienze che in sette libri, le parole esprimono in forme, misure, stili diversi e personali. Gli incontri si terranno tutti presso i Giardini della Biblioteca Comunale “Prof. Vincenzo Curcio” e il secondo appuntamento è previsto il 2 agosto prossimo dalle 18,30. Al centro il libro dal titolo “I costruttori di equilibri politici. Dalla Repubblica dei partiti a quella dei leader” del direttore di Rai Quirinale, Andrea Covotta. A dialogare con l’autore ci sarà Angelo Raffaele Marmo, vice direttore del Quotidiano Nazionale.

    Gli incontri con gli autori proseguiranno poi fino all’8 settembre e vedranno protagonisti il 25 agosto “Identità e Territorio” saggio di Vitantonio Capozzi, il 26 agosto il libro “21 agosto 1962, storia e memoria di un terremoto dimenticato” di Alessandro Mazzaro e Angelo Coscia, il 29 agosto spazio al libro di poesie “Urne” di Giovanni Bracco, il 3 settembre si terrà invece la presentazione del lavoro di ricerca sulla figura di San Nilo di Antonio Tortorella e infine l’8 settembre protagonista il libro “A Salerno. Psicologia insolita di una città sospesa” romanzo di Corrado De Rosa.

    Nelle intenzioni del sindaco di Polla, Massimo Loviso, e del presidente del consiglio comunale con delega alla cultura, Giovanni Corleto, con la rassegna si intende offrire nuove iniziative di promozione della lettura e confronto con chi ha scelto di scrivere e di esprimersi al mondo esterno.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli