16.8 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, partite lettere di licenziamento per 34 dipendenti della Ergon

    {vimeo}128976449{/vimeo}

    Non arrivano buone notizie per 34 dipendenti della Ergon di Polla, già cassa integrati da circa un anno e mezzo, per i quali sono partite le lettere di licenziamento. L’azione è partita nonostante sia stato convocato d’ urgenza, su richiesta della CGIL, un tavolo tecnico con tutti i protagonisti istituzionali, la Provincia, il Commissario Liquidatore e il Custode Giudiziario del Consorzio di Bacino SA3, Vittorio Esposito. Nel corso del Tavolo tecnico, secondo il sindacato, il Liquidatore della Ergon si era anche impegnato a produrre un piano tecnico-operativo per la riattivazione dell’Impianto di selezione e stoccaggio ubicato a Polla, che andrebbe a servire i 45 Comuni nei territori del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro costituenti il consorzio di Bacino SA3. Ieri intanto il neo commissario Vittorio Esposito intervenuto a Radio Alfa ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’iniziativa evidentemente assunta dal Liquidatore e di cui si farà chiarezza. “E’ una manovra avventata, che dovrò verificare, dato che non mi è arrivata nessuna comunicazione ufficiale circa le lettere di licenziamento – esordisce così Esposito che aggiunge – agli operai dico di avere fiducia perché i nostri sforzi sono orientati a risolvere al meglio la questione. Il mio obiettivo è tutelare i posti di lavoro. Sulle decisioni assunte da altri soggetti – conclude Esposito – discuteremo nell’immediato anche con il presidente della provincia Giuseppe Canfora”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli