14.8 C
Sassano
giovedì, 29 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, presto nuovo respiro per l’ospedale. Dall’Asl un concorso per dirigenti medici

    {vimeo}249652061{/vimeo}

    Qualcosa si muove all’ospedale di Polla con nuovi medici che a breve potrebbero dare importante sollievo alla crisi del personale che da diversi mesi sta procurando molto allarmismo. Dopo l’estate difficile 2017 con un numero di medici decisamente ridotto, impossibilitato a gestire spesso le emergenze, arriva ora la notizia dell’indizione da parte dell’ASL di un concorso per nuovi dirigenti medici che andranno a rivestire il ruolo di primario nelle Unità Operative Complesse di Chirurgia Generale e Geriatria.

    Un passo avanti importante che migliora leggermente la situazione decisamente complicata della gestione delle risorse umane per l’ospedale di Polla così come per l’ospedale di Sapri.

    Il concorso, infatti, prevede l’individuazione di 4 figure di direttori di Unità Complesse per gli ospedali dell’Immacolata di Sarpi, San Luca di Vallo della Lucania e Luigi Curto di Polla. Oltre alle 2 figure necessarie individuate per Polla, si cercano anche un direttore per l’Unità Operativa Complessa di Ostetrica e Ginecologia di Sapri e un direttore sempre per unità operativa complessa di Chirurgia Vascolare per il presidio vallese. In questi giorni l’ASL di Salerno è impegnata nella costituzione delle relative commissioni. Intanto non mancano altre notizie positive.

    Il 2017 si era chiuso con nomine importanti sia per quanto riguarda le unità semplici dipartimentali dell’area distrettuale con la Dott.ssa Rosa D’Alvano alla guida dell’unità di Prevenzione Collettiva e il dott. Nicola Cestaro per l’unità di Veterinaria. Nomine attese anche alla guida delle unità operative semplice dipartimentale di Pediatri dell’ospedale Luigi Curto di Polla con il dott. Teodoro Stoduto che, sempre a dicembre scorso, ha ricevuto l’incarico di dirigente responsabile, chiudendo così l’anno 2017 con alcune certezze seppur lievi rispetto a quelle che sono le necessità dell’ospedale valdianese.

    Novità in merito alla nomina dirigenti responsabili anche per l’Ospedale dell’Immacolata di Sapri che, sempre nello scorso dicembre e sempre per l’unità semplice dipartimentale di pediatria si è visto assegnare il dirigente con la nomina andata al dott. Nelson Napolitano.

    Intanto, scorrendo le pubblicazioni dei bandi di gara pubblicati sul sito dell’ASL di Salerno, si legge anche la notizia della scadenza dei termini, avvenuta ieri 3 gennaio, per la presentazione di una indagine di mercato per l’acquisto di una Colonna diagnostica ed operativa per Videoenteroscopia con doppio pallone, che sarà utile per effettuare esami più accurati dell’intestino piccolo, da destinare all’Unità Operativa di Gastroenterologia del Luigi Curto. Soddisfatto il direttore Sanitario dell’ospedale di Polla Luigi Mandia che si mostra comunque cauto ricordando come l’arrivo di nuovi dirigenti medici potrà dare un piccolo sollievo all’attuale emergenza personale che però, non si può considerare certamente risolta.

    Anna Maria Cava

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli