15.1 C
Sassano
lunedì, 3 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, sabato 10 settembre XIV Strapollese. Ieri la presentazione con i delegati Fidal

    Nella suggestiva location del Santuario di Sant’Antonio a Polla, i referenti della FIDAL Nazionale e regionale hanno presentato la 14esima edizione della Strapollese, un evento podistico che, negli anni, ha raccolto sempre più consenso grazie alla tenacia ed alla determinazione degli organizzatori. Una serata di grande interesse anche per gli interventi che si sono succeduti e presentati dal consigliere federale nazionale Carlo Cantales che sarà anche lo speaker ufficiale della gara in programma sabato prossimo 10 settembre con inizio alle ore 17,00.

    Al tavolo dei relatori, insieme a Rino Di Leo, presidente dell’ASD Podistica Pollese organizzatrice della manifestazione, anche Amalia Di Martino vicepresidente della FIDAL Campania e, per l’amministrazione comunale il Sindaco Massimo Loviso e il Presidente del Consiglio comunale e delegato allo sport Giovanni Corleto. Diverse le personalità intervenute nel corso dell’evento di presentazione della gara che, da 5 anni, è partner della manifestazione podistica salernitana “Salerno Corre”, dando così vita al circuito “Salerno corre verso Polla”. All’evento di presentazione della Strapollese, presente anche il presidente dell’ASD Atletica Salerno Ruggero Gatto che, nel suo intervento, ha evidenziato come il legame tra le due manifestazioni, supportato dalla Banca Monte Pruno e dal direttore generale Michele Albanese ricoprendo nel 2017 il ruolo di trait d’union tra le due associazioni, rappresenta anche un segno tangibile della forza che può essere tratta dalla collaborazione tra più realtà.

    Un concetto ribadito anche dal direttore Albanese che, a tal proposito, ha rimarcato come, oggi, necessario abbandonare l’io per puntare sul Noi. Elogi agli organizzatori sono arrivati dal Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Francesco Cavallone che, nel suo saluto, ha esaltato l’impegno dell’ASD Podistica Pollese ricordando il grande ruolo che svolge, insieme ad altre associazioni locali, nella diffusione dello sport e la valorizzazione dei territori. Anche Cavallone ha posto l’accento sull’importanza della collaborazione, ricordando come “da soli non si va da nessuna parte”. Durante la serata è stato assegnato il pettorale n. 1 a Sandro Paladino, storico atleta e organizzatore della “Corsalonga di San Giovanni a Piro”.

    Assegnati poi i premi speciali alla memoria di Rocco Giuliano, Donatella Bruno e Ignazio Stabile a tre persone che in tempi e modi diversi hanno supportato la Strapollese. Presentata inoltre la medaglia celebrativa realizzata ed ideata dall’Ingegnere Giuseppe Sarno e dal giornalista e scrittore Geppino D’Amico, ispirata alla migrazione della Cicogna Bianca. Si preannuncia quindi una 14esima edizione della Strapollese molto interessante viste le oltre 500 iscrizioni già raggiunte per l’evento di sabato prossimo 10 settembre, con percorso cittadino di circa 10 km. Lo start della corsa è previsto per le ore 17,00, mentre la cerimonia di consegna dei premi è prevista per le ore 19,00.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli