19.2 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, un triangolare per salutare i giovani della Salernitana

    Allenamento di prestigio sotto forma di triangolare per le squadre primavera di Benevento, Picerno e Salernitana. Le tre compagini si sono affrontate nel pomeriggio di giovedì 25 agosto al campo sportivo A. Medici di Polla. Questo, inoltre per Salernitana e Benevento è stato una sorta di assaggio di campionato, in quanto le due squadre saranno avversarie nella prossima stagione di primavera 2.

    I giovani della salernitana arrivano a questo appuntamento dopo circa 10 giorni di ritiro proprio nella città di Polla, e dopo aver affrontato le giovanili dello Sporting Sala, trionfando per 14 reti a 0.

    Il triangolare, iniziato alle 17,00 e articolato in tre sfide da 45 minuti, ha offerto un ottimo spettacolo al pubblico presente sugli spalti, con partite ricche di emozioni ed agonismo. Il primo match, tra AZ Picerno e Benevento, è terminato 4-0 per la formazione delle streghe, che si è imposta dominando la partita a larghi tratti e senza lasciare spiragli per la rimonta. La seconda partita ha visto protagonisti Salernitana e Picerno. E’ stata una gara molto combattuta in cui i granata si sono imposti solo per uno a zero contro un Picerno molto ben organizzato. L’ultima sfida, più prestigiosa tra Benevento e Salernitana, è terminata ai rigori dopo un pareggio nei 45 minuti regolamentari. La partita, insomma, ha visto vincitrice il Benevento, con protagonista il portiere, autore di due parate ai calci di rigore.

    Al termine di questo allenamento congiunto sono stati consegnati alcuni premi alle società. Con Michele Ficetola come moderatore l’AZ Picerno e il Benevento sono stati premiati con targhe di riconoscimento. In seguito Stefano Colantuono, ex allenatore della prima squadra e da poco nominato responsabile del settore giovanile, ha ritirato una targa di riconoscimento consegnata da Valentino Di Brizzi, titolare della GB Di Brizzi, sponsor dell’evento.  Premiati anche il settore talenti e il settore giovanile della squadra di salerno. Presente, tra i dirigenti, il team manager dei granata Sasà Avallone, che ha ricevuto dalle mani del Sindaco di Polla Massimo Loviso una targa in segno di riconoscenza per aver scelto Polla come sede di ritiro pre campionato. Dal canto suo Avallone, a nome della società granata ha donato una maglia celebrativa al sindaco Loviso per tutta la comunità pollese

    Termina quindi così il ritiro della salernitana a Polla.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli