16.8 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Polla, “valore al merito”: studenti dell’I.O. premiati da Fondazione Monte Pruno e Banca Monte Pruno

    Stimolare i giovani verso un sempre maggior interesse allo studio ed alla formazione; premiare chi, con passione e impegno, si dedica ad accrescere le proprie conoscenze.

    L’amministrazione comunale di Polla, insieme alla Fondazione Monte Pruno e la Banca Monte Pruno, da sempre vicine ai giovani sostenendoli nei loro percorsi di crescita personale, sia dal punto di vista culturale che artistico, senza tralasciare l’aspetto educativo, nella giornata di ieri, hanno premiato 11 ragazzi frequentanti le scuole secondarie di I e II grado di Polla che, durante il percorso di studio, si sono particolarmente distinti per  l’impegno profuso.

    L’iniziativa è partita dall’Amministrazione comunale di Polla guidata dal Sindaco Massimo Loviso che ha voluto così riprendere un percorso già da tempo avviato a favore degli studenti, ed ha visto il sostegno e la collaborazione della Fondazione Monte Pruno e della Banca Monte Pruno per il conferimento delle borse di studio, assegnate a 5 studenti meritevoli frequentanti l’Istituto d’istruzione superiore di Polla e 6 smartwatch consegnati ad altrettanti studenti delle secondarie di I grado. 11 studenti e studentesse premiati per gli ottimi risultati conseguiti durante il percorso di studio che, presso l’Auditorium Rocco Giuliano a Polla, hanno ricevuto i riconoscimenti in una cerimonia a cui hanno preso parte oltre alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo di Polla Sabrina Rega, il sindaco Massimo Loviso, l’assessore Federica Mignoli e il direttore generale Michele Albanese che ha voluto sottolneare come, le borse di studio e gli attestati consegnati ai ragazzi, rappresentano solo in piccolo gesto dimostrativo che racchiude però un grande segno di valore al merito.

    “Oggi – ha sottolineato nel suo intervento il Direttore Generale Michele Albanese – è un simbolo, una dimostrazione che la meritocrazia esiste. Non ci sono altre strade se non quella del merito. È il momento di lanciare messaggi positivi ai nostri giovani. Invito i ragazzi, quindi,- ha dichiarato rivolgendosi in particolare agli studenti –  a continuare a sognare senza mai perdere la speranza per il domani e per quello che verrà. Oggi la nostra Fondazione, unitamente alla Banca Monte Pruno, mette un altro seme all’interno del territorio per valorizzare i giovani che si sono distinti nel loro percorso di studio. Questa non è la prima iniziativa della specie e non sarà l’ultima perché costruire futuro è un nostro compito, un nostro dovere”.

    L’evento, denominato “Valore al Merito”, si è caratterizzato proprio con la premiazione dei ragazzi. A risultare beneficiari delle borse di studio per i loro meriti scolastici, nel corso della cerimonia moderata dal giornalista Rocco Colombo, gli studenti della scuola secondaria di II grado: Gerardo Villari, Antonio D’Ascoli, Antonio Vincenzo, Graziano Pio Cancro, Daniele Liguori. Ad essere premiati per la scuola secondaria di I gradi gli alunni: Andrea Del Pezzo, Flavio Carrino, Marco Vincenzo, Toni D’Amato, Alessandra Di Girolamo, Francesca Donnici.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli