19.2 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Programma Mangiaplastica, fondi a 59 Comuni salernitani: ci sono Caggiano, Sant’Arsenio e Salvitelle

    Il Ministero della Transizione Ecologica sta finanziando l’acquisto e l’installazione di eco-compattatori in grado di selezionare le bottiglie in PET, ridurne il volume e favorire il loro riciclo in un’ottica di economia circolare. L’obiettivo è ridurre la dispersione di plastica e limitarne gli effetti nocivi sull’ambiente. Sono in arrivo fondi a diversi Comuni del salernitano, 59 gli Enti che potranno dotarsi di macchinari mangiaplastica.

    Proprio così si chiama: “Programma Mangiaplastica” del Mite ed è un progetto sperimentale che prevede un ecocompattatore solo per i Comuni con meno di 100 mila abitanti e di uno ogni 100 mila abitanti per le realtà con una popolazione superiore.

    Da queste parti a beneficiarne: Sant’Arsenio e Salvitelle con 29mila euro ciascuno per un macchianrio di capacità alta; e Caggiano con 14mila 90euro per uno di capacità media.

    L’eco-compattatore è una sorta di isola ecologica informatizzata, in grado di quantificare in maniera puntuale tutto il conferito e, grazie al compattatore PET, ridurne il volume in modo da dilazionare le operazioni di ritiro ottimizzando i costi.

    Intanto dal Ministero fanno sapere che è riaperto lo sportello del Programma Sperimentale Mangiaplastica a cui i Comuni potranno presentare domanda di contributo dal 31 gennaio al 31 marzo prossimo esclusivamente attraverso la piattaforma informatica Invitalia PA Digitale.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli