23.6 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Provincia di Salerno, insediato il nuovo consiglio. Chiede azioni concrete ed incisive

    {vimeo}319177418{/vimeo}

    Ieri la prima seduta consiliare del neo eletto consiglio provinciale con gli interventi che sono stati incentrati prevalentemente sulle azioni di governo. Diverse le novità per questa nuova consiliatura tra cui l’ingresso delle quote rosa. Evitato quindi il ripetersi di un consiglio tutto al maschile con il debutto in consiglio di due donne sia tra i banchi della maggioranza che dell’opposizione. Da ieri siedono in consiglio anche Paki Memoli eletta con la lista del Partito Democratico e Clelia Ferrara per Fratelli d’Italia.

    Alle due donne si aggiungono poi i nuovi volti di Giovanni Guzzo, Giuseppe Robustelli, Felice Santoro, Fausto Vecchio, Antonio Sagarese e Fausto De Nicola per la maggioranza, mentre per l’opposizione entrano in consiglio anche il consigliere comunale di Corleto Monforte Giuseppe Ruberto e Dante Santoro consigliere comunale di Salerno. Nel corso gli interventi che si sono succeduti durante la seduta di insediamento, è emersa chiara la volontà di puntare con maggiore attenzione alle esigenze della aree più marginali della Provincia per una crescita unitaria dell’intero territorio provinciale così come la necessità di individuare le reali esigenze dei territori a cui dare risposte concrete. Volontà e richieste arrivate sia dai banchi della maggioranza che dell’opposizione dal consigliere Giovanni Guzzo e dal consigliere Giuseppe Ruberto che, al suo ingresso in consiglio, è stato designato come capogruppo per Forza Italia. Ruberto in particolare, nel suo intervento, ha voluto manifestare la disponibilità del gruppo a sostenere le azioni che la Provincia metterà in campo a patto che si rivelino incisive nel dare le risposte alle esigenze dei territori, lavorando ed impegnandosi nell’esclusivo interesse dell’intero territorio provinciale senza distinzione.

    Giuseppe Ruberto, auspicando che il percorso lavorativo sia di condivisione in un clima di armonia ed equilibrio, ha spiegato come il gruppo di Forza Italia è pronto ad ogni azione politica, amministrativa ed istituzionale capace di affrontare nel migliore dei modi le criticità e i bisogni che affliggono quotidianamente l’intera Comunità della Provincia di Salerno. Anche il consigliere di maggioranza Giovanni Guzzo eletto tra le fila del Partito Socialista ha chiesto di rivolgere massima attenzione alle esigenze dei territorio con particolare riferimento alle are del Cilento e Vallo di Diano. Guzzo in particolare ha ricordato come l’intera provincia può crescere sono se cresce in maniera omogenea ed unitarie, pertanto laddove sono presenti maggiori criticità è necessario investire di più per eliminarle.

    Anna Maria CAVA

     

     

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli