7.4 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Punto nascita Polla, Fials: grandi potenzialità, necessario ampliare l’offerta dei servizi

    Il boom di nascite, nell’ultimo periodo, all’Ospedale di Polla ha fatto salire il numero di parti del 2022 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il Punto nascita del Curto è sempre sotto i riflettori, se rimane sotto i 500 parti all’anno rischia la chiusura.

    Sulla questione interviene la Fials Salerno che ringrazia “l’incredibile lavoro svolto dal personale di Ostetricia e ginecologia” sottolineando che “l’aumento dei parti lascia prevedere prospettive di crescita anche in futuro presentando notevoli possibilità di miglioramento”.

    “Nonostante ciò – dicono – ancora oggi si assiste alla scelta, da parte di tantissimi cittadini del Vallo di Diano, di partorire nei vicini ospedali di Lagonegro e di Potenza”.

    “Questi punti nascita – si legge nella nota di Fials – offrono molti più servizi che a Polla non sono mai stati attivati: ad esempio la partoanalgesia che permetterebbe il contenimento del dolore; l’amniocentesi per la diagnosi prenatale di anomalie cromosomiche; il Bi-test eseguito sul sangue materno per lo screening delle anomalie cromosomiche; il rooming in, anche parziale, che permette alla neo mamma di avere il bimbo nella propria stanza e di occuparsene fin da subito; la I.V.G.; l’eco morfologica; la translucenza nucale; i corsi di preparazione al parto”.

    “In un momento di difficoltà economica – continuano dalla Fials – anche la scelta di dove partorire dipende dai costi da sostenere e a Polla, proprio per la mancanza di alcune prestazioni fruibili tramite ticket, i costi risultano più alti spingendo così a scegliere altre offerte sanitarie”.

    Per tutte queste ragioni la Fials chiede alla direzione strategica dell’Asl Salerno, di “operare quei cambiamenti necessari al miglioramento delle prestazioni, offrendo così una migliore risposta ai cittadini afferenti al punto nascita di Polla che, per le sue potenzialità, può soltanto migliorare”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli