23.4 C
Sassano
venerdì, 7 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    “Religion Today”, confronto interconfessionale a Sant’Angelo a Fasanella

    {vimeo}116242397{/vimeo}

    Religioni, società, cambiamento: è stato questo il filo conduttore della diciassettesima edizione di Religion Today che si è svolta in questi giorni a Sant’Angelo a Fasanella, rassegna dedicata al cinema delle religioni. L’iniziativa nasce a Trento nel 1997 affermandosi come viaggio nelle differenze attraverso il cinema come officina per una conoscenza reciproca tra le varie culture. Religion Today è stata l’occasione per avviare un dibattito e condivisione internazionale sulle tecniche, le teorie e le poetiche della cinematografia spirituale.

    Il Festival ha proposto un ideale di incontro che ha valorizzato le diversità, per passare da una cultura dell’indifferenza alla convivialità delle differenze. E dopo Trento, Roma, Ferrara, Bolzano, Londra, Gerusalemme, Teheran, San Paolo e Dhaka, dall’agosto 2008 tocca anche gli Alburni ed in particolare a Sant’Angelo a Fasanella che da 6 anni ospita l’evento.

    Don Andrea Sorrentino- Responsabile Religion Today sezione Teggiano – Policastro è stato tra i relatori dell’incontro insieme a don Ivan Sarto, parroco di Ottati e Sant’Angelo a Fasanella e Luigi Marino, Vice Presidente Pro-Loco Sant’Angelo a Fasanella. Durante il convegno, moderato dalla collaboratrice del Mattino di Salerno, Katiuscia Stio, ed organizzato dal Comune di Sant’Angelo a Fasanella con il contributo del Gal “I Sentieri del Buon Vivere”, ha affrontato i temi della fede, del dialogo, del confronto, della paura del diverso, delle origini e della solitudine ma anche del cambiamento come imperativo a cui ognuno è chiamato a rispondere, dalla dimensione interiore a quella relazionale, dalla sfera spirituale  a quella civile.

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli