14.8 C
Sassano
giovedì, 29 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Regione Campania, verso l’istituzione del registro degli OSS

    {vimeo}174200940{/vimeo}

    Dalla Regione Campania l’istituzione di un registro di Operatori Socio Sanitari. A tutela della figura professionale di assistenza sanitaria, la Regione ha quindi dato il via alla realizzazione di una long list a cui potranno iscriversi tutti gli OSS residenti in Regione Campania e in possesso dei requisiti richiesti e che abbiano conseguito il titolo professionale a seguito corso specifici e riconosciuti. L’operatore Socio Sanitario è una figura riconosciuta a seguito accordo della Conferenza Stato Regioni tra il ministero della Salute, il ministero per la solidarietà sociale. Le regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano. Il compito riconosciuto alla figura è quello di assistere chi è in difficoltà, spesso a causa di malattie a soddisfare le esigenze fondamentali, operando in sinergia e in collaborazione con altre figure sanitarie e assistenziali. L’operatore Socio Sanitario rientra tra le figure tecniche del comparto sanità e funge da supporto all’attività infermieristica. Oltre ad attività generiche dell’operatore, le Regioni possono riconoscere all’OSS anche altre funzioni e compiti come ad esempio la somministrazione di terapie, rilevazioni parametri vitali e dati glicemici. L’operatore Socio Sanitario può lavorare in strutture pubbliche e private come può operare per cooperative sociali o altri soggetti privati che rientrano nelle categorie di strutture sanitarie, socio sanitarie o sociali. Attraverso l’iniziativa della regione campania, con l’istituzione del registro di Operatore Socio Sanitario, le figure professionali e il loro ruolo sarà riconosciuto e avrà titolo di certificazione per tutti gli iscritti. Il registro avrà carattere permanente e sarà sempre possibile iscriversi completando la domanda di iscrizione utilizzando il portale della Regione Campania e allegando un documento di riconoscimento valido. Non è possibile chiedere l’iscrizione utilizzando una forma diversa dal portale. Inoltre sarà possibile aggiornare il registro inserendo nuovo titolo. L’iscrizione sarà aperta a partire dal prossimo 13 luglio e resterà attivo in modo permanente. Nel decreto dirigenziale, inoltre, si legge che tale registro sarà pubblicato sul sito internet della Regione Campania in modo da favorire la massima divulgazione 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli