15.3 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    “Ri-abitare i luoghi”, l’iniziativa di Sodalis coinvolge anche Atena Lucana

    Coinvolge anche il Vallo di Diano e in particolare il comune di Atena Lucana, l’iniziativa “Ri-abitare i luoghi” promossa per questa estate da Sodalis Salerno, insieme a Organizzazioni di volontariato e Associazioni di Promozione Sociale del territorio.

    Sono in totale 20 gli incontri e gli eventi di socializzazione previsti a Salerno e nei comuni di Atena Lucana, Baronissi, Battipaglia, Castel San Giorgio, Castiglione del Genovesi, Cava De’ Tirreni, Fisciano, Palomonte, Sicignano degli Alburni, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare. L’azione “Ri-abitare i luoghi” mira a diffondere i valori della solidarietà, dando visibilità all’impatto sociale dell’azione volontaria, promuovendo la crescita della cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva e facilitando l’incontro tra Ets, cittadini, enti pubblici e privati interessati al volontariato.

    L’estate è un momento importante per mettere “in piazza” le attività delle organizzazioni rivolte a tutta la comunità, in particolare a quelle persone in condizione di disagio, con al centro temi come l’interesse generale, il bene comune e l’impegno volontario. Tanti gli eventi organizzati a Salerno, come laboratori di ceramica e recupero di aree comuni dei quartieri  con riqualificazione di beni e attività ad alto valore aggregativo, in modo particolare per i minori. Anche l’Università degli Studi di Salerno sarà impegnata nell’evento con attività informative, di gioco e di orientamento per la comunità universitaria.

    Negli altri comuni sono previsti eventi di animazione territoriale, laboratori grafico-pittorici e recupero dell’identità culturale dei borghi e del materiale fotografico di singole comunità per la creazione di un archivio digitale come nella cittadina di Atena Lucana.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli