10.1 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Riordino rete ospedaliera, Caldoro: “Rafforzata la sanità della Campania”. De Luca: “Solo propaganda”

    {vimeo}122530201{/vimeo}

    E’ stato presentato ieri matttina a Palazzo Santa Lucia, il piano di riordino della rete ospedaliera messo in campo dalla Giunta Caldoro. “E’ una riorganizzazione generale con cui esce rafforzata la sanità regionale”. Il riordino della rete ospedaliera che prevede una nuova fase con l’ulteriore sblocco del turnover, finanziamenti per edilizia sanitaria e tecnologie innovative, e il potenziamento della rete territoriale. Un piano che ha fatto scatenato il Partito Democratico che all’unisono, cosa quanto mai strana, ha rimproverato l’attuale governatore di fare campagna elettorale ma – ruggisce Vincenzo De Luca “La propaganda e la realtà sono due cose diverse. Crollano solai, le strutture ospedaliere non hanno manutenzione e siamo ultimi in Italia per i Lea e i ticket sono i più alti”. Il direttore generale dell’Asl di Salerno, Antonio Squillante ha parlato, invece di un’operazione “importante nel segno del rilancio e della riorganizzazione. Il risanamento dei conti – ha aggiunto – ha consentito di intervenire sulla sanità locale”. Non dello stesso parere i rappresentanti dei sindacati che hanno accusato il governo regionale di gettare solo fumo negli occhi alla vigilia dell’appuntamento elettorale e sottolineando come il piano ospedaliero deve essere ancora approvato dal Ministero e dell’Agenzia nazionale per la Sanità. Il piano prevede che la rete di emergenza per la provincia di Salerno sarà costituita da nove ospedali come presidi di base di pronto soccorso, un Dea di Secondo Livello, un nuovo pronto soccorso a Roccadaspide. Gli ospedali di Sapri e Vallo entrano nella rete neonatale. Tra le strutture programmate c’è l’ospedale Valle del Sele. Vedremo se si attuerà questo riordino della sanità campana che sicuramente, ne siamo certi, sarà uno degli argomenti di dibattito principale della compagna delle prossime regionali. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli