13.6 C
Sassano
mercoledì, 28 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Roscigno, il 13 agosto al via i festeggiamenti per i 60 anni della Banca Monte Pruno

    60 anni della Banca Monte Pruno, 60 anni di storia che raccontano di un lungo percorso, irto di ostacoli, per un Istituto di Credito che, partito da un piccolo borgo degli Alburni, Roscigno, è oggi diventato un fiore all’occhiello per tutto il Meridione e per l’Italia, tanto da essere anche tra le banche esempio virtuoso e di successo. In questo 2022, la Banca Monte Pruno diretta da Michele Albanese, compie 60 anni.

    Un traguardo da festeggiare insieme ai numerosi successi e riconoscimenti che sono stati assegnati all’istituto di credito in questo ultimo anno. Riconoscimenti di grande prestigio arrivati a livello nazionale e raccolti in un periodo in cui fare banca è stato particolarmente difficile farlo secondo le modalità tipiche dell’istituto di credito diretto da Albanese, con un’azione fondata sull’ascolto, sulla vicinanza, sul sostegno ad imprese e famiglie è stato ancor più difficile ma ha premiato. I numeri infatti parlano di una Banca in costante crescita non solo nei valori e nei numeri ma anche e soprattutto in crescita di fiducia da parte della clientela che, sempre più, decide di affidarsi alla Banca Monte Pruno per le sue operazioni.

    C’è dunque tanto da festeggiare per l’intero istituto di credito, partendo dal Consiglio d’Amministrazione, passando per la direzione generale fino a tutti i dipendenti la cui efficienza e capacità professionale, rispettosa dei dettami su cui si fonda l’azione della Banca Monte Pruno, ha consentito all’istituto di raggiungere risultati che, 60 anni fa, sembravano utopistici ed impossibili. Per celebrare i 60 anni ma anche per condividere i successi e i riconoscimenti la Banca Monte Pruno, in collaborazione con la Fondazione Monte Pruno ha deciso di organizzare due importanti eventi che si terranno in due distinte date. Si parte il 13 agosto con le celebrazione che si svolgeranno in Piazza Silvio Resciniti a Roscigno che sarà anche un momento commemorativo per ricordare i soci scomparsi. Alle 19,00 presso la Chiesa di San Nicola di Bari si terrà una santa messa in suffragio dei socie scomparsi e, a seguire prenderà il via la festa con un momento di riconoscimento verso chi ha guidato la Banca in queti 60 anni.

    Il Direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, aiutato da Annamaria Sodano che presenterà la serata, omaggerà con una targa celebrativa l’ex presidente Emilio Pecori e consegnerà targhe in memoria dei compianti presidenti Michele Albanese e Filippo Mordente. A seguire lo spettacolo  musicale con il Concerto omaggio ai classici napoletani con l’Ensamble diretta dal Maestro Antonello Cascone e la cantante Marianna Corrado, il Soprano Dorothy Manzo ed il tenore Stefano Sorrentino. A seguire l’esilarante spettacolo cabaret dell’attore Gino Rivieccio. La serata sarà arricchita da buffet con stand gastronomici. Si tratta di un primo appuntamento che proseguirà a settembre quando, il 10, giorno della costituzione della Banca Monte Pruno, si terrà uno spettacolo ed una festa presso il Paladianflex con il programma della serata che sarà reso noto a breve.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli