5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C. Atti vandalici al PalaZingaro. Rotte tutte le porte esterne. Spinelli: “Sono schifato”

    {vimeo}162175647{/vimeo}

    Il PalaZingaro di Sala Consilina preso d’assalto da vandali che nei giorni scorsi hanno rotto i vetri delle porte esterne arrecando danni alla struttura che ospita la scuola calcio ma anche il Futsal Claravì per le gare interne del campionato di C2 di calcio a 5, la Rosciano Distribuzione squadra femminile di volley che milita nel campionato di serie C. La scoperta è avvenuta nei giorni scorsi e da un sopralluogo sul posto è chiaro il motivo criminale dei vandali che hanno infranto i vetri di tutte le porte esterne nella parte bassa e provocato danni per diverse migliaia di euro. Una fatto increscioso che ha sconvolto tutti gli addetti ai lavori che usufruiscono le palazzetto dello sport ma anche i semplici cittadini. Atti vandalici che potrebbero essere stati perpetrati in due diversi momenti dai soliti ignoti che non contenti di quanto fatto in un primo momento sarebbero ritornati sul posto per, così dire, completare l’opera. Una gesto condannato dalle istituzioni che hanno chiesto ai cittadini di aiutare e fornire quante più informazioni possibili per risalire agli autori del gesto ma anche dalle società che giocano le gare interne dei propri campionato all’interno della struttura in Via Pozzillo a Sala Consilina. E sono proprio le società che usufruiscono dell’impianto a pagare le maggior conseguenze di questo vile atto vandalico. Dure le parole del presidente del Futsal Claravì Vincenzo Spinelli: “Sono schifato da questi comportamenti. Si sta degenerando giorno dopo giorno e non si ha più rispetto per le cose e le persone. Nel caso specifico – aggiunge Spinelli – è stata colpita una struttura che ci consente di fare attività sportiva che è fondamentale per la crescita dei giovani. Purtroppo non ci sono regole, manca ogni forma di rispetto. Per questo – conclude il numero uno del Futsal Claravì – come società dal prossimo anno con la creazione di una formazione juniores vogliamo avvicinarci ai giovani, avvicinarli allo sport e alla cultura e etica sportiva nel tentativo di diffondere i principi e i valori sani che possano contribuire anche alla crescita umana della società civile”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli