11.8 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., controlli su territorio: un arresto per spaccio di droga; un deferito per violazione legge sul lavoro

    {vimeo}120052606{/vimeo}

    Continuano sempre più intense le attività delle forze dell’ordine dedite al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, nell’ambito dei controlli appositamente predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Sala Consilina al comando del Capitano Emanuele Corda, nella giornata di ieri, nell’ambito proprio di appositi servizi tesi a reprimere lo spaccio di droghe, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno individuato un uomo intendo al reato dello spaccio. L’uomo di 32 anni di Sala Consilina è stato colto in flagranza mentre cedeva una dose di marijuana ad uno studente del posto. I militari, prontamente intervenuti , hanno segnalato il giovane studente alla prefettura di Salerno come assuntore di sostanza stupefacente. Per il 32enne, invece è scattato l’arresto conseguente anche alla successiva perquisizione presso la propria abitazione dove i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori 6 grammi di marijuana e 20 euro, probabilmente somma derivante proprio dall’attività di spaccio. Al momento l’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria e in attesa del rito direttissimo predsso il tribunale di Lagonegro. Inoltre i militari della compagnia di Sala Consilina, unitamente ai carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro, nella giornata di ieri hanno effettuato ulteriori controlli presso i locali della zona. In particolare a Pertosa gli uomini della stazione di Auletta hanno deferito in stato di libertà alla procura della Repubblica di Lagonegro un imprenditore del posto, titolare di una ditta edile, per violazione della legge sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Nel contempo è stata elevata anche una sanzione pari a circa 7 mila euro

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli