17.4 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., da ieri San Michele presso la chiesa di Sant’Antonio

    {vimeo}162967928{/vimeo}

    Da ieri la statua del Santo Patrono di Sala Consilina San Michele Arcangelo è in peregrinatio presso la chiesa di Sant’Antonio accolta dai fedeli della frazione e dal parroco Don Luciano La Peruta. Un lungo serpentone ha accompagnato la sacra effige nel suo pellegrinaggio annuale che precede il trasferimento della Statua sul Monte Balzata nella giornata dell’8 maggio. Grande emozione dalla comunità di Sant’Antonio che in questi giorno vivrà una serie di momenti intensi di preghiera intorno proprio alla figura del Santo Patrono.

    {vimeo}162963162{/vimeo}

    Ad accompagnare San Michele in questa terza Peregrinatio dopo la permanenza dello scorso anno a Trinità di Sala Consilina e prima ancora nella Chiesa di Sant’Anna, anche il vescovo della diocesi di Teggiano Policastro Mons. Antonio De Luca, il vicario della forania Sala Consilina Teggiano Don Gabriele Petroccelli, e Don Michele Totaro parroco della Chiesa della SS Annunziata che custodisce nel periodo invernale la statua. Presenti inoltre anche le forze dell’ordine con il comandante della stazione carabinieri di Sala Consilina il Luogotenente Cono Cimino e i rappresentanti della Polizia Stradale della sottosezione di Sala Consilina di cui San Michele è Santo protettore. Non ha fatto mancare la sua presenza questa volta l’amministrazione comunale di Sala Consilina con il sindaco Francesco Cavallone in primis, accompagnato anche dal vice sindaco Luigi Giordano, dal presidente del consiglio Maria Stabile, dall’assessore Gelsomina Lombardi. Presente anche l’assessore Domenica Ferrari. Una grande partecipazione ieri per questo nuovo appuntamento che vede ogni anno la Statua del Santo Patrono che sarà ospitata nelle diverse parrocchie di Sala Consilina. San Michele Arcangelo resterà nella Chiesa di Sant’Antonio fino a mercoledì 20 aprile giorno in cui alle ore 18,00 riprenderà il suo cammino per il ritorno nella Chiesa Madre della SS Annunziata dove successivamente prenderà il via la preparazione per la festa dell’8 maggio giorno in cui il Santo Patrono tornerà nella sua casa sul Monte Balzata

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli