29 C
Sassano
martedì, 24 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., “Giustizia di legittimità. Realtà o utopia?”: sabato scorso riflessioni sul carcere chiuso

    {vimeo}256399197{/vimeo}

    {vimeo}256399276{/vimeo}

    “Giustizia di legittimità: realtà o utopia?”, è il titolo dell’incontro che si è tenuto sabato pomeriggio all’Auditorium Comunale Cappuccini di Sala Consilina. Un evento voluto dal sindaco Francesco Cavallone e dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro rappresentato dal suo presidente Gherardo Cappelli. Si è ritenuto necessario aprire la discussione su questi temi a distanza di più di due anni dalla chiusura dell’istituto penitenziario salese e dopo due gradi di giudizio pronunciati dal Tar e dal Consiglio di Stato con i quali è stato sancito la illegittimità del Decreto del Ministro della Giustizia del 27 ottobre 2015 attraverso il quale è stata chiusa la Casa Circondariale.

    Nel corso dei lavori, il sindaco, ha ripercorso l’iter che ha condotto all’attuale situazione e ha richiamato il senso e il valore dello stato di diritto, quando cioè si disquisisce di norme e di legalità e di rispetto dei diritti e tutto ciò che viene stabilito attraverso leggi e carte costituzionali. “A volte è slacciato dalla realtà concreta – ha detto – dopo la decisione del Ministero siano qui a discutere di un tribunale di Sala Consilina accorpato a un tribunale di Lagonegro che, già non aveva un istituto penitenziario e, un altro istituto che, era nel tribunale accorpato che viene ad essere soppresso”.

    Si racconta cioè del giro infinito dei detenuti e dei magistrati attraverso tribunali e carceri con un notevole dispendio di risorse. A più riprese è stato richiamato il ruolo e il dovere della politica locale e nazionale, “Come burocrati continuano ad esercitare la loro azione senza seguire le direttive politiche – ha detto Cavallone – la responsabilità di chi ha governato è ancora maggiore”.

    Il tavolo si è aperto poi a una serie di riflessioni con il pubblico e a possibili soluzioni per tenere viva l’attenzione sul tema. Soluzioni da approntare e da adottare nel post elezioni.  

    Antonella Citro 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli