15.1 C
Sassano
lunedì, 3 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C. Gli arbitri della sezione AIA di ritorno dal ritiro di Tivoli

    {vimeo}166621596{/vimeo}

    Terminato la due giorni di formazione a Tivoli per gli arbitri di Can Pro della sezione di Sala Consilina Manuel e Ivan Robilotta e Massimo Manzolillo. Una due giorni che oltre ad aver avuto il carattere del corso di aggiornamento e formazione in vista delle importantissime gare di paly off e play out del campionato di Lega Pro in cui le squadre si giocheranno l’accesso nella categoria superiore di Serie B oppure una retrocessione, nel caso delle play out, è stato anche importante per il futuro degli arbitri salesi che potrebbero giocarsi, in occasione proprio delle gare di play off e play out l’accesso come arbitri e assistenti in serie B per la prossima stagione. Essere stato convocati per questo raduno di preparazione è stato già un importante segnale di interesse da parte dell’AIA Nazionale verso i tesserati della sezione di Sala Consilina i Robulotta e Manzolillo che, evidentemente, in questa stagione, nelle gare da loro dirette, hanno dato prova di grande attenzione e competenza, riuscendo così a meritare l’attenzione dei responsabili nazionali. In questa due giorni di corso, svoltosi a Tivoli Terme in cui i 45 arbitri e i 50 assistenti convocati per il raduno di preparazione, hanno svolto due giorni intensi di lavoro caratterizzato da una intesa parte teorica con la visioni di numerosi filmati riguardanti le gare di ritorno di lega pro per studiare il tipo di gioco e il carattere dei giocatori. Sottolineato la necessità di affiatamento della terna arbitrale «La terna affiatata – hanno sottolineato a turno  i componenti Rossomando, Faverani, Brighi e Bettin – deve uscire vincitrice da queste prossime gare». Gli stessi nel corso dei loro interenti ciascuno si sono soffermati  anche ad analizzare l’aspetto estetico, i movimenti e la personalità di ciascun collega ripreso nei video, generando un dibattito costruttivo fra ragazzi e Commissione, al fine di favorire la crescita totale dell’intero gruppo. Tanti insomma i punti analizzati in questa due giorni di intenso lavoro tecnico e atletico a cui sono stati sottoposti igli arbitri della sezione AIA e che oltre a fornire loro una maggiore preparazione dal punto di vista arbitrale, potrebbe anche rappresentare una importante opportunità per raggiungere campi sempre più prestigiosi. Intanto Manuel e Ivan Robilotta saranno già in campo domani, domenica in Toscana per la gara di Play Off Pisa Maceratese. Manuel è stato designato infatti come 1° assistente mentre per Ivan Robilotta è giunta la designazione come 4° uomo. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli