14 C
Sassano
mercoledì, 18 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C. la GdF sequestra 1.100 prodotti non sicuri in un negozio di casalinghi

    {vimeo}205198702{/vimeo}

    Vendeva articoli privi dei requisiti essenziali di sicurezza, si tratta di una cittadina straniera titolare di un negozio di casalinghi oggettistica e accessori del Vallo di Diano. Smascherata  dalle Fiamme Gialle di Sala Consilina nel corso di una mirata attività di servizio in materia di immissione in commercio di prodotti non sicuri, nonché di corretta indicazione di origini delle merci. A seguito del controllo è stato scoperto infatti che nell’esercizio commerciale venivano venduti ai consumatori prodotti sui quali non erano riportate le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta quindi vietato. Sono stati sottoposti a sequestro complessivamente n. 1.100 pezzi tra materiale elettrico, casalinghi e accessori vari per un valore di 3.500euro. Nei confronti della titolare dell’esercizio commerciale, che è stata segnalata all’autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a 25.000euro. E’ di ieri un altro caso analogo rilevato dalla GdF di Eboli presso un negozio del posto e questo testimonia l’approccio incisivo da parte delle Fiamme Gialle costantemente impegnate ai fenomeni illeciti che, come nel caso dei prodotti non sicuri, oltre a mettere in pericolo la salute dei consumatori tolgono opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli