12.9 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., la sezione AIA protagonista di Rai Sport 1 con Ivan Robilotta

     {vimeo}163246315{/vimeo}

    alt

    Questa sera alle 20,00 Ivan Robilotta in diretta su Rai Sport 1 per la direzione di gara del campionato di Lega Pro a Padova tra Cittadella e Pordenone Calcio. Torna quindi ad essere protagonista delle telecamere Rai il giovane arbitro 27enne della sezione AIA di Sala Consilina a distanza di pochi mesi dalla precedente direzione dello scorso dicembre. Una conferma importante per l’intera sezione che grazia a Ivan Robilotta torna ad essere protagonista nelle designazioni peraltro in una gara particolarmente importante che vede la prima del campionato del Girone A di Lega Pro la squadra del Cittadella, confrontarsi con la 4 forza del campionato il Pordenone ancora alla ricerca della matematica certezza dell’accesso ai play off. Ma al di là dell’importanza che la gara riveste per il risultato finale del campionato a 4 giornate dalla fine del campionato, la designazione per Ivan Robilotta come direttore di gara della partita in onda su rai Sport 1 alle ore 20,00 questa sera rappresenta anche un ulteriore motivo di orgoglio per l’intera sezione che, al termine di questa stagione, potrà tracciare un bilancio decisamente positivo per le apparizioni e per la crescita a livello nazionale grazie proprio ai suoi arbitri di Lega Pro. La sezione AIA di Sala Consilina presieduta da Giampiero Cafaro, nel tempo sta acquisendo sempre maggior interesse anche dalla sezione nazionale dell’AIA con i suoi tesserati spesso designati per gare importanti. Quest’anno poi in modo particolare sono giunte conferme importanti per gli arbitri di Lega Pro Ivan Robilotta, a cui è stata affidata epr la seconda volta la direzione di una gara scelta per la diretta tv, Manuel Robilotta appena tornato da San Siro dove è stato designato assistente per la finale di Tim Cup Primavera e Massimo Manzolillo anche lui protagonista come primo assistente sugli schermi Rai. Questa sera quindi Ivan Robilotta è chiamato nuovamente a rappresentare il Vallo di Diano e la sua terra la Lucania sugli schermi della tv nazionale. Palcoscenico importantissimo per poter raggiungere la realizzazione di importanti traguardi e successi. E ancora una volta i territorio che lo hanno visto crescere sia dal punto di vista umano che professionale, sono chiamati a sostenerlo e a seguirlo sugli schermi Rai in questa nuovo appuntamento. La designazione per gare importanti che vengono individuate come meritevoli della diretta tv da Rai Sport rappresentano importanti riconoscimenti per i ragazzi della Sezione di Sala Consilina che in questo modo hanno la possibilità effettiva di farsi vedere e magari raccogliere l’interesse dei dirigenti nazionali anche per il futuro e poi, è importantissimo anche per la sezione AIA di Sala Consilina che può conquistare maggiore visibilità. Questa sera quindi, Ivan Robilotta, è in campo non soltanto per se stesso e per i suoi sogni ma ancora una volta porta con se tutti i sogni dei tanti giovani tesserati della sez. AIA che grazie a lui potrebbero avere maggiori opportunità. Una responsabilità che sicuramente il giovane arbitro 27enne oggi come in futuro, avrà la forza e la capacità di sostenere, grazie anche alla vicinanza che tutto il Vallo di Diano e la sua terra natia la Lucania sapranno dimostrargli.  

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli