11.7 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., sabato 14 alle 18,00 convegno “A San Valentino ama la tua terra”

    alt

    “A San Valentino ama la tua terra” è il titolo del convegno organizzato a Sala Consilina dal Gruppo Attivisti del Movimento 5 Stelle Vallo di Diano ed in programma sabato 14 febbraio, con inizio alle ore 18:00 presso L’Aula Magna delle Scuole Elementari, in via Giacomo Matteotti. Scopo del convegno è proporre una riflessione critica sull’innovazione nei contesti rurali in riferimento a diversi ambiti tematici di intervento:  Ambiente/Sostenibilità e Agricoltura/Cooperazione, a partire dalla presentazione di alcune esperienze innovative.

    In particolare sotto i riflettori saranno i temi relativi al consolidamento dell’approccio allo sviluppo integrato dal basso, allo sviluppo dell’innovazione, della ricerca e della formazione. L’attenzione sarà anche rivolta al ricambio generazionale, alla valorizzazione della logica di filiera, alla necessità di rete tra le aziende ma anche tra territori rurali e non, ed infine alla possibilità di gestione in democrazia diretta (tramite le ASBUC) dei demani civici comunali.

    Il MS5 Vallo di Diano, con questa iniziativa, intende richiamare l’attenzione sulla capacità dei territori rurali di fare rete, trasferire conoscenze, favorire processi di sviluppo partendo dalle risorse umane ed ambientali di un territorio. Lo scopo è quello di valorizzare i patrimoni locali, tenendo come riferimento il valore dell’identità del territorio e della comunità che lo abita: aspetti che trovano fin da ora una collocazione ottimale all’interno delle priorità proposte dalla programmazione comunitaria 2014/20, ma che occorre valorizzare e declinare in funzione di obiettivi specifici mirati alle singole specificità territoriali. Il percorso che il  MS5 Vallo di Diano sta per intraprendere si propone di generare nuova conoscenza, dunque innovazione. A questo fine si è scelto d praticare approcci inconsueti, volti a valorizzare gli elementi aggreganti dell’identità locale, stimolando la capacità del territorio di reagire ed evolversi, mantenendo identità e funzioni strutturali del sistema locale.

    Il Convegno, che sarà moderato dal portavoce Antonio Gallo,  propone vari interventi di esperti del settore, e relazioni che potranno trasmettere stimoli innovativi: critiche e riflessioni tra storie di conflitti generazionali, cambiamenti epocali nel modo di interpretare un territorio e la sue risorse, strumenti di comunicazione all’avanguardia. Si discuterà anche di gestione in democrazia diretta (tramite le ASBUC), dei demani civici comunali, e della nascita e lo sviluppo di cooperative agricole, previste per giunta dalla stella Legge Regionale della Campania sui demani civici n. 11/1981 che favorisce le forme cooperative di gestione delle terre produttive agricole sulla base di piani e programmi. Prevista anche la partecipazione del comune, che conferisce alle cooperative le terre di cui è titolare, e di enti pubblici, come la regione e la comunità montana, in quanto apportatori di capitali o altre forme di finanziamento.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli