17.4 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., vicenda gestione area di servizio ovest. La Diocesi vicina ai dipendenti licenziati. Si attendono le decisioni dell’Eni

    {vimeo}130747421{/vimeo}

    Già nei giorni scorsi la chiesa aveva fatto sentire la sua presenza e la sua vicinanza alla vicenda che sta colpendo i dipendenti dell’area di servizio direzione sud della Salerno Reggio Calabria con l’incertezza sulle sorti dell’attività e della gestione. Dopo le lettere di licenziamento ricevute dai dipendenti per cessata gestione, la Chiesa di Teggiano-Policastro, ha voluto nuovamente esprimere al sua vicinanza alle problematiche e alle difficoltà che stanno vivendo i diepndenti inq uesti giorni in manifestazione. La Chiesa, – fanno sapere dall’ufficio diocesano per le comunicazioni sociali di cui è responsabile Don Michele Totaro – segue con viva attenzione e grande preoccupazione la vicenda della chiusura dell’area di servizio autostradale A3 di Sala Consilina (Salerno) ed il conseguente licenziamento degli 11 dipendenti. Il Vescovo e tutti i sacerdoti, esprimono vicinanza ai lavoratori, alle famiglie e a quanti si stanno adoperando per trovare soluzioni possibili. In un territorio già duramente provato dalla crisi sociale ed economica – continua Don Michele Totaro – è quanto mai urgente e necessario impegnarsi, ognuno per quanto di competenza, perché sia tutelata la dignità delle persone e il diritto fondamentale al lavoro, come più volte richiamato da Papa Francesco. La Diocesi, – conclude – che ha a cuore le sorti di ogni uomo in tutti i suoi bisogni spirituali e materiali, mentre auspica una rapida e positiva soluzione della vicenda, invita tutti alla fiducia e alla preghiera affinché il Signore conceda un futuro di speranza alla nostra terra e alle nostre famiglie”. Intanto si attendono le decisioni dell’ENI in merito alla gestione dell’area di Servizio ovest e la questione relativa ai dipendenti che al momento sono senza lavoro. Nei giorni scorsi era stata presentata dagli stessi una richiesta di concessione della gestione da parte dell’ENI a Sergio Annunziata, gestore dell’area di servizio EST che si era dichiarato disponibile all’assunzione dello stesso personale attualmente in forza. L’ultima parola resta però dell’ENI che dovrà decidere l’affidamento. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli