39 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina. All’ITIS oggi il 40^ Premio Giacumbi assegnato agli studenti meritevoli

    Il ritorno agli eventi in presenza ha consentito anche la realizzazione, e la premiazione in presenza, del Premio “Nicola Giacumbi”, svoltosi presso l’auditorium dell’Itis Gatta, afferente all’Istituto Comprensivo Cicerone di Sala Consilina, che viene assegnato ogni anno allo studente o studentessa figli di operatori delle Forze dell’Ordine frequentanti il 5° anno delle scuole superiori, ha conseguito la miglior media voto al termine del 4° anno.

    Il premio, giunto alla 40esima edizione e istituito dal Rotary Club Sala Consilina – Vallo di Diano, vuole rendere omaggio all’uomo di Giustizia Nicola Giacumbi, che ricopriva il ruolo di Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, barbaramente ucciso il 16 marzo del 1980 dalle Brigate Rosse. Un evento che, a pochi giorni dalla celebrazione della Giornata della Legalità e dal 30ennale della morte del Giudice Giovanni Falcone, ha consentito alla platea di rimarcare ancora una volta il tema della legalità e l’importanza della diffusione dei principi ad essa legata come il rispetto delle regole e la forza di opporsi alle ingiustizie.

    In un auditorium colorato dalle decorazioni floreali realizzate dagli studenti dell’Istituto Agrario De Petrinis, afferente sempre all’Istituto Comprensivo Cicerone guidato dalla Dirigente Scolastica Antonella Vairo, che hanno adornato il palco dell’auditorium con piante da fiore coltivate direttamente nella nuovissima e tecnologica serra smart in dotazione dell’Istituto Cicerone, i relatori del convegno moderato dal giornalista Giuseppe D’Amico, hanno avuto modo di  ricordare e di ripercorrere la storia di Nicola Giacumbi.

    Ad intervenire dopo i saluti del presidente del Rotary Enrico Gentile, della dirigente scolastica Antonella Vairo e del Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, il Dott. Gianfranco Donadio, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro; dell’Avv. Sebastiano Tanzola, Presidente dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Lagonegro; dell’Ing. Giuseppe Giacumbi, figlio del Magistrato ucciso dalle Brigate Rosse. A ricevere il premio “Nicola Giacumbi 2022”, il giovanissimo Enzo Palladino che frequenta attualmente il 5° anno del Liceo Classico Marco Tullio Cicerone, figlio di Rosario Palladino, agente del COA (Centro Operativo Autostradale) della Polizia Stradale di Sala Consilina. Presenti all’evento personalità civili e militari tra cui il Comandante della Sottosezione di Polizia Stradale Nicola Molinari, il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza Giuseppe Iannarelli e il Comandante della Polizia Municipale di Sala Consilina Felice Mollo. Nel corso dell’evento, dopo gli inni introduttivi: l’inno nazionale Italiano, l’inno dell’Unione Europea, l’inno dei Rotary Club, è stato osservato un minuto di silenzio per la morte dell’Ex presidente del Consiglio Ciriaco De Mita e per la scomparsa dell’ex preside Adolfo Manzione.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli