13.9 C
Sassano
mercoledì, 5 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina. Chiusura del plesso di Via Guerrazzi, sarà oggetto di interventi di riqualificazione

    Messa in sicurezza, riqualificazione e ammodernamento del plesso scolastico di Via Guerrazzi a Sala Consilina. Continua l’impegno dell’amministrazione comunale Cavallone verso la scuola e i bambini con un ampio programma di interventi di edilizia scolastica programmato in sinergia con l’ufficio tecnico comunale e finalizzato a far si che i piccoli di Sala Consilina possano seguire le lezioni scolastiche in strutture idonee e soprattutto sicure, a tutela della loro incolumità.

    Numerosi edifici scolastici sono stati e sono attualmente soggetti ad interventi o rifacimenti dei plessi e, tra questi, anche la scuola dell’infanzia di Via Guerrazzi che, nelle scorse ore, è stata oggetto di ordinanza da parte del sindaco Francesco Cavallone che ne ha disposto la chiusura, in quanto, a seguito verifiche, l’edificio è stato ritenuto non sicuro e, pertanto, su richiesta dell’ufficio tecnico, è stato richiesto il dirigente dell’Ufficio Tecnico Attilio De Nigris, ha richiesto lo sgombero dell’immobile a tutela dell’incolumità pubblica.

    Lo stesso responsabile dell’Ufficio Tecnico, intanto, ha già pronto il progetto per il miglioramento strutturale e di riqualificazione dell’immobile che, secondo quanto si evince, sarà anche destinatario di interventi di efficientamento energetico. Il progetto, già esecutivo e cantierabile, prevede una serie di interventi di consolidamento quali: rinforzo delle pareti esistenti; rifacimento del solaio; miglioramento della copertura attraverso la sostituzione della struttura portante con una nuova struttura in legno lamellare; per il tetto saranno utilizzate tegole intergrate con pannelli fotovoltaici per un effficientamento energetico dell’edificio; inoltre previsti anche interventi sugli infissi e sulla facciata con la sostituzione di porte e finestre e la pitturazione della facciata.

    L’importo dei lavori da eseguire sull’edificio scolastico è di oltre 2 milioni di euro e rientra nell’ambito del Piano Triennale di Edilizia Scolastica della Regione Campania. A Sala Consilina, quindi, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Cavallone, punta ad un rifacimento complessivo di tutti i plessi scolastici affinché bambini e ragazzi possano formarsi all’interno di strutture sicure e moderne, rimuovendo ogni possibile pericolo per i piccoli.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli