10.1 C
Sassano
venerdì, 2 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina, inaugurata a Palazzo Fioredelisi la mostra del concorso “Premio Sala”

    Aperta al pubblico la mostra-concorso delle opere pittoriche partecipanti all’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale di Sala Consilina e finalizzata a valorizzare le bellezze paesaggistiche e storiche del territorio. Ieri sera, presso Palazzo Fiordelisi nel centro storico salese, il taglio del nastro della Mostra “Premio Sala” che raccoglie circa 45 opere realizzate da artisti provenienti da diverse regioni tra cui anche lavori di bambini e ragazzini di Sala Consilina.

    Presso l’antico Palazzo Fiordelisi, il taglio del nastro affidato al Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone e al presidente della Soc. Operaia di Mutuo Soccorso Torquato Tasso Michele Calandriello, e la successiva benedizione da parte di Don Paolo Longo, ha ufficialmente aperto le porte della mostra curata dal Prof. Lucio Mori direttore artistico della mostra, L’iniziativa, che rientra nell’ambito degli appuntamenti promossi dall’amministrazione comunale Cavallone nell’ambito del progetto di “Itinerario di Religioni & Gusti” finanziato dalla Regione Campania con Fondi POC 2014/2020, è stata voluta dal consigliere delegato alla cultura Vincenzo Garofalo che ha voluto riprendere  l’iniziativa avviata e portata avanti per diversi anni dal Prof. Lucio Mori seppur con qualche differenza. Fino al 2014, infatti, il Prof. Mori, aveva puntato su opere estemporanee quindi di immediata realizzazione.

    In questa nuova edizione del “Premio Sala”, agli artisti sono stati concessi alcuni giorni per elaborare le loro opere che ora saranno giudicate da esperti chiamati a scegliere i tre prodotti artistici più belli. Le tele vincitrici, saranno premiate venerdì 30 settembre, nel corso della serata conclusiva degli eventi e delle iniziative legate ai festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo con i premi messi in palio dalla Banca Monte Pruno che, venerdì sera, in Piazza Umberto I consegnerà agi vincitori i riconoscimenti in denaro del valore di 1000,00 euro per il primo classificato, 500,00 euro per il secondo e 300,00 euro per la tela che si classifica terza.

    Tutte le opere sono ora visibili presso l’antico Palazzo Fiordelisi, sito alle spalle di Piazza Umberto I adiacente alle scuole elementari di Via Guerrazzi, dove, nella serata di ieri 27 settembre, è stata inaugurata la mostra alla presenza oltre che del sindaco Francesco Cavallone, del presidente della Torquato Tasso Michele Calandriello, del direttore artistico Lucio Mori e di Don Paolo Longo, anche della vice sindaco di Sala Gelsomina Lombardi, della presidente del consiglio comunale Anna Di Somma, e del vice presidente e del segretario della Società Operaia di Mutuo Soccorso Torquato Tasso Vincenzo Di Santi e Antonio Wancolle. Le opere resteranno in esposizione fino al 30 settembre, anche se si sta valutando una proroga fino a domenica 2 ottobre. In occasione della mostra sarà anche possibile acquistare le opere presentate dagli artisiti.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli