29 C
Sassano
martedì, 24 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina. Occupazione abusiva di un appartamento IACP: intervento della Polizia municipale

    Occupazione abusiva di un appartamento delle palazzine IACP a Sala Consilina impedito grazie al pronto intervento della Polizia Municipale di Sala Consilina guidati dal Comandante Felice Mollo.

    Giovedì scorso, a seguito segnalazione giunta al comando, gli agenti, unitamente al comandante Mollo, si sono recati presso le palazzine delle case popolari site in Via Macchia Italiana intorno alle ore 15,00 per verificare l’effettiva attendibilità della segnalazione pervenuta. Giunti sul posto hanno potuto constatare che, l’appartamento indicato, pur non essendo assegnato e che non risultava essere abitato, presentava al suo interno una discreta quantità di mobilio e suppellettili varie, molte di nuova fattura ed in fase di montaggio.

    Al momento sono ignoti gli autori della tentata occupazione abusiva dato che, all’arrivo degli agenti della polizia municipale salese, non era presente nessuna persona. Altro elemento su cui gli uomini del Comandante Felice Mollo stanno indagando è un vetro rotto di una finestra, da cui, presumibilmente sono entrati per poter prendere possesso dell’abitazione. Gli agenti, dopo aver accertato il reato, hanno provveduto a disporre il sequestro di tutto il mobilio presente nell’appartamento e delle suppellettili, che sono state poi trasferite presso il deposito di custodia giudiziaria. Un fenomeno, quello dell’occupazione abusiva che sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni e che, visto quanto accertato dalla polizia municipale di Sala Consilina, iniziava a diffondersi anche nei piccoli centri del Vallo di Diano.

    “I piccoli centri – spiega il Comandante Felice Mollo – visto quanto emerso, non sono esenti da questi tipi di reato che si stanno trasformando in vero e proprio fenomeno sociale. L’intervento effettuato dal nostro comando – sottolinea ancora – ha anche un preciso obiettivo legato ad un’azione preventiva, finalizzato proprio ad impedire che un tale fenomeno possa dilagare. Continueremo ad essere vigili e attenti al fine di prevenire ogni tipo di reato e poter garantire la sicurezza dei cittadini oltre che per tutelare i diritti di ognuno”. Proseguono le indagini da parte della polizia municipale per risalire agli autori della tentata occupazione e ricostruire l’intera vicenda.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli