13.5 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina. Questa mattina l’ultimo saluto a nonna Rosetta, la nonna di Casa Surace e degli italiani

    Questa mattina l’ultimo saluto a Nonna Rosetta, all’anagrafe Rosetta Rinaldi. All’età di 89 anni si è spenta una star a Sala Consilina. Una persona che, con la sua solarità, la sua allegria, la sua leggerezza, la sua vitalità ha conquistato l’Italia intera con le più note trasmissioni televisive nazionali che chiedevano la sua presenza in studio per regalare al pubblico momenti di serenità e risate.

    Per gioco, o forse no, Nonna Rosetta, interpretando se stessa nei video realizzati dalla nota casa di produzione Casa Surace di cui è membro suo nipote Beppe Polito, è entrata nel cuore degli italiani di ogni generazione che ieri, nell’apprendere la triste notizia, hanno commentato commossi. Che fosse amata e adorata da tutti era evidente anche dalle numerose interazioni che i suoi video ricevevano. Così tanto era difficile da prevedere. La sua presenza era motivo di serenità e, instancabilmente, girava l’Italia in lungo ed in largo, accompagnata dai ragazzi di Casa Surace che, in pochissimo tempo, erano diventati anche loro suoi nipoti.

    Un legame confermato proprio dalla Casa di Produzione che, nella giornata di ieri, ha commentato così la morte di Nonna Rosetta:  “Addio nonna. – scrivono –  Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la migliore amica. E oggi ci fa sorridere tra le lacrime chi ci fa le condoglianze, come fossimo tutti tuoi nipoti. Siamo sicuri che ora sei da qualche parte a preparare un ragù che pippitierà per tutte le ore che vorrai, e ti salutiamo con le ultime parole che hai detto per la nostra grande famiglia: “Stattaccort””.

    Messaggi di cordoglio sono arrivati da ogni parte con anche nomi illustri che non hanno voluto mancare di postare una frase in ricordo di Nonna Rosetta. Premiata e ammirata, la sua semplicità non l’ha mai persa restando fedele alle sue abitudini salesi tra la presenza agli spettacoli teatrali con le amiche e le chiacchierate davanti porta di casa. Una figura che resterà per sempre nei cuori di chi ha avuto la possibilità di seguirla e che, questa mattina è stata salutata per l’ultima volta prima di intraprendere l’ultimo viaggio.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli