13.8 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina, questa mattina partita per la legalità tra studenti del “De Petrinis” e Carabinieri

    {vimeo}114337919{/vimeo}

    Voglia di legalità, voglia di coinvolgimento, voglia di senso di unità, si può assumere così l’iniziativa degli studenti dell’Istituto De Petrinis di Sala Consilina. Questa mattina la partita di calcio tra una rappresentanza dell’arma dei carabinieri e la squadra degli alunni e docenti dell’Istituto De Petrinis che si sono sfidati amichevolmente allo stadio Osvaldo Rossi, in un’atmosfera di assoluta serenità e giovialità.

    L’iniziativa partita dall’insegnate di educazione fisica della scuola, ha poi interessato e coinvolto i giovani che, entusiasti del progetto, si sono attivati per organizzare la manifestazione dedicata alla legalità, occupandosi di tutto il necessario, dall’acqua, fin’anche al materiale per realizzare i pon pon per le cheerleaders della  scuola che hanno introdotto la manifestazione, insieme agli sbandieratori dello stato di Diano che si sono resi disponibili gratuitamente a dare il contributo all’evento. Un’iniziativa fortemente apprezzata dai docenti e ancor più dalla dirigente scolastica Maria Antonietta Trotta, che evidenziano come è proprio dalle piccole e apparentemente insignificanti  iniziative dei ragazzi che si riesce a comprendere anche quelle che sono le effettive necessità della vita sociale. La partita della legalità di questa mattina, in particolare ha evidenziato come i giovani avvertano forte il bisogno avvicinarsi alle forze dell’ordine, visti oggi come amici in grado di proteggerli e guidarli.

    La manifestazione, visto anche il riscontro ottenuto, sarà ripetuta nei prossimi mesi. L’impegno dei giovani nella realizzazione e nella buona riuscita del’evento, infatti, ha dimostrato come gli studenti chiedano alla voce anche un maggiore coinvolgimento nella vita e nella sensibilizzazione verso gli ideali di vita sociale 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli