30.1 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Salernitana, aria di salvezza. Vittoria contro il Venezia. Ora testa al Cagliari

    Dopo un’intera stagione fanalino di coda di una Serie A sognata da tutta la tifoseria granata, ieri sera, la gara di recupero del Campionato giocata in uno stadio Arechi gremito da 25 mila persone, tra cui anche tantissimi valdinesi, ha fatto toccare con mano una salvezza sognata e non più solo sperata. Il miracolo del nuovo presidente Danilo Iervolino sembra essere vicino. Le speranza di salvezza sembravano, ad un certo punto della stagione, essere svanite. Ma alla guida della Salernitana arriva il nuovo Presidente Iervolino e la storia è tutta da riscrivere. La tifoseria ha iniziato quindi a sognare e a credere nel miracolo che solo Nicola, già in passato, era riuscito ad ottenere.

    Ieri sera quel miracolo si è consumato con la vittoria della Salernitana per 2 a 1 sul Venezia che ora occupa il posto nella classifica di Serie A che, per tante giornate era stato della Salernitana. Un rigore piazzato perfettamente da Bonazzoli aveva portato la Salernitana sull’1 a 0, con i granata che erano riusciti a mantenere inviolata la porta per 58 minuti, grazie anche ad un ottimo Sepe. Un gol rocambolesco di Henry ha rimesso in pari la partita lasciando l’Arechi ammutolito ma solo per un attimo. Dagli spalti è subito ripartita la spinta per continuare a lottare ed ecco che arriva la mossa di Mister Nicola. Entra in campo un carichissimo Verdi che dopo 9 minuti risolve tutto.

    2 a 1 e 3 punti fondamentali per la Salernitana che, in una gara di recupero di campionato non giocata per i numerosi casi di contagio da Covid, ha portato i granata a superare in classifica il Cagliari che si ritrova ora spedito in zona retrocessione. Ora però è necessario mantenere la concentrazione e la giusta adrenalina per il rush finale. Già domenica i ragazzi di Nicola scenderanno nuovamente in campo affrontando alle ore 18,00 proprio il Cagliari. L’ennesima sfida salvezza che può e deve concludersi con una nuova vittoria.

    Già ieri sera, per la grande sfida, Salerno e tutta la provincia paralizzati per seguire e supportare i Granata. All’Arechi non sono mancati anche i valdianesi a supportare la squadra del miracolo e a gioire tra mille emozioni per il gol di Verdi.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli